Ippica

Si torna in pista all'Ippodromo Paolo VI

TARANTO – IPPODROMO PAOLO VI Presentazione di lunedì 3 settembre 2018

01.09.2018 11:08

Dopo una sosta di circa un mese, ritornano in pista i cavalli all’ippodromo Paolo VI, per la riunione di lunedì 3 settembre a partire dalle 15.30.

Saranno otto le corse del convegno, che sarà aperto da quella più qualitativa. Si tratta del premio “Service”, un miglio per buoni cavalli di categoria C/D.

Il pronostico non è certamente semplice, nonostante il numero risicato di partenti, in quanto quasi tutti i concorrenti hanno una chance da giocarsi.

Per i trascorsi contro avversari di levatura superiore gli occhi vanno su Tursione Jet, che sarà interpretata da Vincenzo D’Alessandro Jr, reduce nulla dal nulla di fatto nel Palio dei Comuni del Garigliano, ma che in precedenza si era messa in evidenza contro rivali importanti.

La forma attuale, invece, direbbe senza ombra di dubbio Nero De Gloria e Tornado Del Vento, rispettivamente affidato a Salvatore Negro e Giuseppe De Flippis.

Il vecchio Nero De Gloria non smette di stupire, come dimostrano le quattro vittorie consecutive, l’ultima delle quali da leader in 1.12.6; alza ulteriormente il tiro ma con questa forma è lecito provarci ancora malgrado gli undici anni di età. Tornado Del Vento, invece, ha dimostrato di sapersi districare in ogni schema, ma anche lasciato intendere di rendere il massimo quando agisce nel mezzo miglio finale piazzando il suo allungo in progressione.

Un sicuro protagonista, soprattutto nella fase iniziale, sarà Talent Bi, che avrà in sulky il suo gentlemen proprietario Ciro Ciccarelli, con il quale si è già tolto delle soddisfazioni. L’ultimo successo in categoria simile al Garigliano gli consente di presentarsi a questo appuntamento con una valida condizione atletica, e se riuscirà ad andare al comando potrebbe anche provare a reggere sino in fondo.

Restano Rapsodia D’Ete, con in sulky Ferdinando Minopoli, e Tower Di Poggio, guidato da Cosimo Fiore. Entrambi hanno nelle gambe una misura intorno all’1.13.5, possono sfruttare la buona posizione iniziale, ma dovranno comunque dare il meglio per fronteggiare avversari piuttosto agguerriti.

L’ingresso è come sempre libero e gratuito per tutti.

I NOSTRI FAVORITI: prima 5-4-6, seconda 12-6-3, terza 4-10-13, quarta 10-14-3, quinta 9-6-1, sesta 5-3-8, settima 1-9-3, ottava 7-6-4.

Omar Tufano

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Taranto, ben sette movimenti in uscita!
Martina Calcio, prima di campionato in trasferta. In Coppa col Ginosa