Pallavolo Maschile

Lo studio di fisioterapia "Fisio Elite" con la Prisma Taranto

28.08.2020 20:44

Anche la “Fisio Elite” al fianco della Prisma Taranto Volley: il sodalizio ionico ha siglato l’accordo tra lo studio di fisioterapia, sito a Taranto in via Lazio 15.

Una collaborazione importante per la società rossoblù che potrà contare sull’esperienza e la professionalità del dott. AldoPortulano, storico fisioterapista del volley a Taranto. Il professionista si è laureato a Bari in Terapidella Riabilitazione ericoprirà anche il ruolo di fisioterapista del club. Lo studio “Fisio Elite” è il punto di riferimento per tutti gli atleti della Prisma Taranto Volley e degli sportivi tarantini per la cura e la riabilitazione di eventuali infortuni che potrebbero verificarsi nel corso della stagione.

«La nuova chiamata, a distanza di anni, dei presidenti Tonio Bongiovanni ed Elisabetta Zelatore mi ha fatto immensamente piacere: non avrei mai potuto rifiutare questo incarico. Sono molto entusiasta di tornare nella grande famiglia della Prisma Taranto. È grazie a loro se oggi sono molto affermato nel territorio tarantino: mi hanno dato la possibilità di poter collaborare e crescere con una società importante e che ha sempre disputato campionati di altissimo livello. Svolgo questa mansione da ben 37 anni: ho iniziato presso l’istituto di Diagnosi e Terapia presso il centro “Marangi”. Sono stato il primo fisioterapista della squadra rossoblù, dai tempi della Magna Grecia Volley, compresa la stagione in cui il club disputò il campionato in quel di Martina Franca. In questi anni di assenza dal mondo del volley, ho avuto modo di collaborare col Taranto Calcio. In questa nuova collaborazione tra lo studio “Fisio Elite” e la Prisma Taranto, ci sarà anche la collaborazione di Francesco Portulano, studente presso l’Università di Napoli, al secondo anno della facoltà di Scienze Motorie. Adesso lavorerò con uno staff di altissimo livello: ritrovo, oltre diversi colleghi medici, anche una persona professionale come coach Di Pinto, che ha spinto tanto per riavermi nel suo progetto. In questi primi giorni, stiamo svolgendo un importante lavoro legato alla preparazione fisica degli atleti: c’è grande sintonia tra lo staff tecnico e lo staff medico-sanitario».

Commenti

"Memorial Sandro Balestri", in pista anche il Pattinaggio Artistico Taranto
CJ Basket Taranto: UFFICIALE PELLECCHIA