Basket Maschile

Basket M: Il bilancio di coach Bocchino: «Ci sono attenzione e organizzazione»

19.03.2019 18:10

Si è svolta a Bari la Giornata Azzurra di Puglia, l’appuntamento organizzato dalla Federazione Italiana Pallacanestro per visionare i prospetti maschili dai 14 ai 16 anni di maggiore interesse. Al PalaCarrassi convocazione per quaranta, suddivisi in due sedute di allenamento tenute da coach Antonio Bocchino, tecnico del Settore Squadre Nazionali: attenzione all’uno contro uno senza palla per la classe 2005, lavoro sull’uno contro uno con la palla negli spazi per le annate 2003 e 2004.

«E’ sempre piacevole lavorare in Puglia – osserva Bocchino – Ci sono attenzione e organizzazione, voglia di migliorare e di migliorarsi. Abbiamo trascorso un pomeriggio molto intenso e visionato elementi di prospettiva. Occorre allenare le abilità di ciascuno ma il tempo è dalla parte dei ragazzi coinvolti, che hanno dimostrato impegno e dedizione. E questo fa ben sperare per il prosieguo della loro attività».

Giornata formativa anche per lo staff regionale coordinato dal dirigente responsabile Francesco Damiani, con il referente tecnico territoriale Antonio Alba, il formatore Cna Vincenzo Bifulco, gli allenatori Daniele Angelilli, Claudio Centrone, Alessandro De Florio, Lorenzo Leopizzi, Antonio Mongelli, il preparatore fisico Giovanni Misino, il medico Luca De Lucia e il fisioterapista Michele Mangano.

A fare gli onori di casa  Margaret Gonnella, presidente del Comitato Fip Puglia: «Movimenti come il nostro – sottolinea Gonnella – hanno bisogno di occasioni di confronto come questa. Servono ai ragazzi, che possono riportare nelle società di appartenenza l’esempio di un lavoro diverso dal solito. E servono ai tecnici per confrontarsi con esponenti del settore nazionale, ed implementare il lavoro settimanale alla guida delle proprie squadre».

Al termine degli allenamenti, spazio al clinic integrato sul tema “Costruzione di un sistema offensivo coerente con la formazione del giocatore”, con interventi del responsabile tecnico settore Minibasket Maurizio Cremonini e del responsabile Preparatori Fisici Puglia Cosimo Santarcangelo, oltre che di coach Bocchino. Circa 250 le adesioni fra allenatori e istruttori minibasket, con la partecipazione dei giovanissimi dimostratori di Ags Toritto, Adria Bari, Basket Noicattaro, Cus Bari e Stella Verde S. Giovanni 

Commenti

Ippica: Zio Marco controlla facilmente Clou
Basket | C Gold - Castellaneta, che spreco! Taranto manca il guizzo