Pallavolo Maschile

Volley, Italia U18M in Slovacchia per gli europei di categoria

05.04.2018 22:44

https://www.facebook.com/fratellimaglie/

 

La nazionale italiana di volley U18M farà il suo esordio agli europei di categoria sabato a Puchov in Slovacchia. Alla guida il tecnico pugliese Vincenzo Fanizza, portò la rappresentativa maschile della Puglia nel 2016 per la prima volta sul tetto d'Italia.

E' iniziata oggi l'avventura degli azzurrini U18 nella fase finale dei campionati europei di categoria in programma dal 7 al 15 aprile in Repubblica Ceca e Slovacchia. La nazionale U18 maschile, guidata dal tecnico pugliese Vincenzo Fanizza, è partita oggi da Roma con destinazione Puchov (Slovacchia) dopo una settimana di collegiale svolto a Vigna di Valle con una serie di amichevoli e allenamenti. Al termine del collegiale il tecnico nativo di Francavilla Fontana, che nel 2016 ha portato per la prima volta la rappresentativa maschile pugliese sul tetto d'Italia al Trofeo delle Regioni, ha scelto i 12 che scenderanno in campo per provare a proseguire il percorso vincente iniziato lo scorso anno con la vittoria dell'europeo U17. Tra questi anche tre atleti pugliesi, tra i quattro della Materdominivolley.it Castellana Grotte: Piervito Disabato (schiacciatore di Altamura), Nicola Cianciotta (centrale di Bitetto), Ludovico Scardia (centrale di Lecce) e Damiano Catania (libero di Catania).
L'esordio azzurro è in programma sabato 7 aprile contro l'Ucraina per poi incontrare le altre del girone Belgio, Francia e Slovacchia in quello che sicuramente è il girone di ferro di questa fase finale alla quale gli azzurrini arrivano con le idee chiare: "L'obiettivo di questa nazionale - ha dichiarato Vincenzo Fanizza appena atterrato in Slovacchia - è quello sicuramente di fare bene e di proseguire sulla scia che lo scorso anno ha portato questo gruppo alla vittoria dell'europeo. L'entusiasmo è tanto e lo si è visto a Martina Franca in occasione della qualificazione a questi europei, ma le difficoltà non mancheranno sicuramente visto il livello del girone che ci ha assegnato il sorteggio in questa fase finale. Abbiamo un gruppo composto da atleti di ottimo livello, con un'esperienza già di livello nazionale e internazionale nonostante la giovane età. L'obiettivo è quello sicuramente di arrivare tra le prime sei, accedendo quindi al mondiale del 2019 di categoria, ma sicuramente vogliamo fare di più perchè abbiamo tutte le carte in regola per farlo. Guardando al lato emotivo, per me è la prima uscita ufficiale fuori dai confini italiani e farla indossando l'azzurro è motivo d'orgoglio. Insieme al mio staff e ai miei ragazzi vogliamo rappresentare l'Italia nel migliore di modi."

Gli azzurrini di Vincenzo Fanizza sono stati inseriti nel girone 2 (Puchov) con: Slovacchia, Russia, Francia, Belgio e Ucraina. L'altro raggruppamento (Pool 1 a Zlin) è invece composto da: Repubblica Ceca, Turchia, Bulgaria, Grecia, Bielorussia e Germania.
L'Italia esordirà sabato 7 aprile contro l'Ucraina (ore 15) e poi affronterà nell'ordine: Russia (8 aprile), Belgio-Italia (9 aprile), Francia (11 aprile) e Slovacchia (12 aprile).

Per la rassegna continentale questo l'elenco degli atleti convocati dal tecnico Fanizza: Gianluca Dal Corso e Tommaso Stefani (Club Italia Crai), Damiano Catania, Piervito Disabato, Ludovico Scardia e Nicola Cianciotta (Matervolley Castellana), Alessandro Michieletto e Francesco Leoni (Trentino Volley), Alessandro Gianotti (Vero Volley Monza), Alberto Pol e Paolo Porro (Volley Treviso), Leonardo Ferrato (Pallavolo Padova).

STAFF - Vincenzo Fanizza (allenatore), Luca Leoni (secondo allenatore), Giacomo Bozzo (ass. allenatore), Angelo Forciniti (medico), Ottaviano Tateo (fisioterapista), Matteo Russo (preparatore atletico), Annalisa Pinto (scoutman), Alessandro Zappimbulso (videoman), Federico Cristofori (team manager).

I gironi
Pool 1 (Zlin): Repubblica Ceca, Turchia, Bulgaria, Grecia, Bielorussia e Germania.
Pool 2 (Puchov): Italia, Slovacchia, Russia, Francia, Belgio e Ucraina.

Il Calendario degli azzurrini
7 aprile Ucraina-Italia (ore 15), 8 aprile Italia-Russia (ore 15), 9 aprile Belgio-Italia (ore 20), 11 aprile Italia-Francia (ore 20), 12 aprile Slovacchia-Italia (ore 20).

Il Calendario

7 aprile
ore 15 Bielorussia-Turchia (Pool 1 Zlin); Ucraina-Italia (Pool 2 Puchov)
ore 17.30 Repubblica Ceca-Grecia (Pool 1); Slovacchia-Russia (Pool 2)
ore 20 Bulgaria-Germania (Pool 1); Belgio-Francia (Pool 2)

8 aprile
ore 15 Grecia-Turchia (Pool 1); Italia-Russia (Pool 2)
ore 17.30 Repubblica Ceca-Bulgaria (Pool 1); Francia-Slovacchia (Pool 2)
ore 20 Germania-Bielorussia (Pool 1); Ucraina-Belgio (Pool 2)

9 aprile
ore 15 Bulgaria-Grecia (Pool 1); Russia-Francia (Pool 2)
ore 17.30 Bielorussia-Repubblica Ceca (Pool 1); Slovacchia-Ucraina (Pool 2)
ore 20 Turchia-Germania (Pool 1); Belgio-Italia (Pool 2)

11 aprile
ore 15 Bulgaria-Bielorussia (Pool 1); Ucraina-Russia (Pool 2)
ore 17.30 Repubblica Ceca-Turchia (Pool 1); Belgio-Slovacchia (Pool 2)
ore 20 Grecia-Germania (Pool 1); Italia-Francia (Pool 2)

12 aprile
ore 15 Turchia-Bulgaria (Pool 1); Russia-Belgio (Pool 2)
ore 17.30 Bielorussia-Grecia (Pool 1); Francia-Ucraina (Pool 2)
ore 20 Germania-Repubblica Ceca (Pool 1); Slovacchia-Italia (Pool 2)

14 aprile
Semifinali a Zlin

15 aprile
Finali a Zlin

Formula
Al termine della prima fase giocata con il consueto round robin le prime due classificate di ciascuna pool (a Zlin e Puchov) accederanno alle semifinali incorciate, le terze e le quarte giocheranno per la classifica dal quinto all'ottavo posto, mentre le ultime due saranno invece eliminate. Tutti gli incontri della fase finale si svolgeranno a Zlin. 

 

Commenti

Volley - Il tecnico azzurro Davide Mazzanti in Puglia
D'Errico: "Contro il Massafra per allenarci al meglio per la prossima stagione"