Eccellenza Pugliese

Avetrana: Con la Fortis Altamura finisce in parità

19.11.2018 16:29



Avetrana - La gara regala tante emozioni ed inizia subito con i botti. Al terzo l'arbitro sorvola su un netto mani in area dell'Altamura, sul capovolgimento di fronte fallo ai danni di Rana e il direttore di gara è inflessibile. Dal dischetto lo stesso n.11 si fa ipnotizzare da Maraglino che para incredibilmente. La ripartenza degli uomini di Brana' è micidiale, stupenda azione di Mignogna con la palla messa in mezzo per Ciriolo che si impantana in una pozzanghera sprecando una ghiotta occasione. Primo tempo combattuto ed equilibrato con Cappellini che al 10' spreca sempre a causa del terreno molto pesante. Al 20' lo stesso regista avetranese sigla invece il vantaggio con un penalty. L'Avetrana sembra reggere il forcing altamurano nonostante una formazione rimaneggiata. Nelle ripresa l'Altamura sale in cattedra e guadagna metri, al 15' il pareggio con Rana su bell'azione combinata con Carella. La gara sembra prendere la piega in favore degli ospiti che macinano gioco e colpiscono il palo con una bella conclusione di Lanave. Nel miglior momento ospite è però l'Avetrana ad avere due nitide occasioni con Ciriolo che spreca malamente per egoismo o per mancanza di lucidità negli ultimi metri dopo un bel contropiede in superiorità numerica. Praticamente gara combattuta a viso aperto tra le due compagini ma che termina in parità nonostante il divario tecnico in favore dei baresi. Gara ricca di spunti e rimpianti ma tutto sommato giusto tra due squadre che non si sono mai tirate indietro.

 

Usd Alto Salento Avetrana - Asd Fortis Altamura 1-q (20'pt Rig.Cappellini - 15'st Rana)
Note: Rana sbaglia rigore al 4'pt
Arbitro: Doronzo di Barletta
Assistenti: Spalierno- Peloso di Barletta

AVETRANA: Maraglino, Nunzella, Margagliotti, D'Amicis, Greco, Franco, Mignogna, D'ettorre, Ciriolo (40'st My), Cappellini, Kone (4'st Iaia)
A disposizione: Petrelli, Lecce, My, De Tommaso, Castano, Carrozzo, Napolitano, Iaia, Calò 
Mister:Branà G.

Altamura: Ferrugine, Lampugnani, Maselli, Dentamaro, Dispoto, Cannito, Lede, Ardino (19'st Tragni ), Logrieco, Abrescia (40'st Rizzo), Rana
A disposizione: Ginnuzzi, Lanave, Carella,Cornacchia, Patruno, Pennacchia, Rizzo, Tragni, Toro
Mister: Murelli S.

Commenti

Promozione/A: Importante pari del Ginosa a Conversano
Volley/M: Martina, da Lecce un punto e tanti rimpianti