Calcio a 5 Femminile

Futsal A2/F: Woman Grottaglie, ancora un bel colpo di mercato...

19.08.2019 22:31

Continua il lavoro attento e appassionato del Presidente Cataldo Abatematteo e del ds Francesco Solito che si sono assicurati un’altra pedina importante e giovane. Di fatto la società della Woman Grottaglie comunica l’ingaggio dell’universale, classe 2001, nata a Marsico Vetere (ma vive a Policoro), Federica Gentile. In passato la neo atleta biancoazzurra ha indossato le maglie di Borussia Policoro vincendo la C e disputando, successivamente, l’A2, del Città di Taranto e del Bernalda.

Ecco le prime dichiarazioni della nuova giocatrice biancoazzurra: “Ho scelto questo progetto perché dopo un anno abbastanza difficile avevo bisogno di ripartire, con nuovi stimoli e nuovi obiettivi, ma soprattutto con gente che ha sempre creduto in me”.

LA SOCIETA’ E LA ROSA: “Sono rimasta molto colpita dalla serietà e dalla determinazione della società che già da subito ha messo in chiaro le possibilità e le aspettative, lavorando con tranquillità e serenità. Credo che questo sia ciò che ogni giocatrice vorrebbe quando entra a far parte di un nuovo progetto. Per quanto riguarda le compagne sono tranquilla, sia perché conosco la maggior parte di loro, sia perché sono convinta che si possa creare l’ambiente giusto per formare un gruppo dentro e fuori dal campo”.

GLI OBIETTIVI: “Il mio obiettivo principale è la crescita, sia a livello calcistico, che come gruppo. Lavorando duramente i risultati si vedranno in campo”.

GENTILE: “Ho iniziato a giocare a calcio a 5 a 14 anni con il Borussia Policoro, vincendo il primo anno la serie C e l’anno seguente disputando l’A2 e riuscendo ad ottenere la salvezza. Successivamente sono stata un anno nel Città di Taranto e poi a Bernalda dove purtroppo ho subito un grave infortunio che mi ha tenuto lontana dal campo. Il calcio a 5 mi ha fatto conoscere sofferenze e sacrifici ma anche molte soddisfazioni ed esperienze come la rappresentativa e la nazionale: sono risultati ed avventure che non riesci nemmeno a spiegarti. Dal punto di vista tattico sono partita come laterale ma con il tempo, per forza di cose, sono riuscita ad adattarmi prima come centrale e poi come pivot. Credo che in questo sport sia necessario riuscire a ricoprire più ruoli per essere a disposizione dell’allenatore”.

IL CAMPIONATO: “Non dobbiamo aver paura di giocarcela con nessuno. So che tre, quattro squadre hanno fatto un mercato importante, ma questo non deve porci limiti. Faremo il nostro percorso dando il massimo e a fine campionato si vedranno i risultati”.

MESSAGGIO: “Alla tifoseria posso solo dire di sostenerci dall’inizio perché solo così riusciremo ad ottenere grandi soddisfazioni divertendoci e facendo divertire anche loro”.

Commenti

Nota stampa del Comune di Taranto sulla Raffo Cup
Basket - Virtus TA: la programmazione della stagione 2019/20