Taranto F.c.

Altamura: Gambuzza, 'A Taranto le pressioni dovrebbero essere di meno...'

14.02.2020 13:12

DI ALESSIO PETRALLA

E' il migliore difensore della serie D della passata stagione, Raffaele Gambuzza, che domenica sfiderà il Taranto con la sua Team Altamura e che ospite a "Chi Segna Vince" presenta così la gara: "A Taranto ci sono troppe pressioni e magari un calciatore giovane o senza carattere così lo perdi: tremano le gambe dopo il primo passaggio errato. Ho visto alcuni miei compagni subire certe situazioni. Ovviamente, quella ionica, è una piazza importante che vuole vincere sempre".

IL TARANTO: "Sappiamo che è una grande squadra ma noi stiamo bene e viviamo un buon momento visto che non perdiamo da sei turni. Sarà una bella gara tra due compagini in salute".

FATTTORE CAMPO: "Gli ionici, come già detto, molto probabilmente, in casa soffrono le pressioni. In trasferta hanno la mente più libera e si esprimono meglio. Personalmente, penso a casa mia: lavoriamo e sappiamo cosa fare".

MIGLIOR DIFENSORE: "Non mi aspettavo di ricevere questo riconoscimento. Quando mi chiamò Sportitalia ero incredulo. Potevo andare a giocare in una piazza blasonata ma ho scelto San Tommaso viste le persone serie. Per motivi familiari sono tornato ad Altamura e sono orgoglioso e felice: qui è tutta gente per bene".

IL CAMPIONATO: "Non ho ancora visto giocare il Foggia ma per me vincerà il Bitonto. Quella barese è una squadra ben costruita in tutti i ruoli con una società seria e un tecnico che fa ben giocare".

MARTINA: "Sono stato per sette anni il capitano dei biancoazzurri e spero che possano risolvere subito tutti i problemi perchè una piazza che merita ben altro".

Si ringraziano:

 

Commenti

Orsa Viggiano: Siviglia F., 'Il derby con il Futura Matera lo vogliamo e dobbiamo vincere'
#UNDER15PROV: FRAGAGNANO PUOI SORRIDERE - SEI CAMPIONE ED ANCHE IMBATTUTO