Taranto F.c. News

Taranto, verso Bitonto. I “ritorni” in casa ionica

Tra i convocati l'attaccante Diaz (squalifica ridotta) il neo acquisto Caccetta e il ritorno di Corvino

23.02.2021 23:06

A cura di Enrico Losito

La buona notizia in casa ionica giunge nel pomeriggio di martedì con la riduzione della squalifica per l’attaccante argentino Tato Diaz che si candida ad un posto nell’undici titolare che domani allo stadio “Città Degli Ulivi” incrocerà il Bitonto. Per il resto mister Laterza, appiedato a sua volta per due turni (in panchina siederà il secondo Lentini) dovrà rinunciare a Marsili per squalifica. Per il resto le altre note liete sono costituite dal ritorno tra i convocati della punta Corvino dopo i cinque mesi d’assenza per l’infortunio al ginocchio e la prima assoluta del portiere under (classe 2001) Caccetta, neo acquisto delle scorse ore. Il Taranto anti-Bitonto potrebbe essere il seguente: Ciezkowski in porta, in difesa Boccia, Guastamacchia, Rizzo (Gonzalez) e Ferrara; in mediana Matute e Diaby; in avanti i tre incursori offensivi Guaita, Tissone e Falcone a supportare Diaz terminale più avanzato.

MERCATO. Le ultime ore di mercato potrebbero essere decisive per l’ingaggio di un centravanti. Resta sempre d’attualità il nome di Christian Silenzi (classe ’97) della Cittanovese (serie D girone I) maglia con la quale in stagione ha totalizzato 10 presenze segnando 5 reti. Nei giorni scorsi i dirigenti ionici avrebbero effettuato un ultimo infruttuoso assalto a Pasquale Iadaresta, l’attaccante del Picerno, però, resterà in Lucania.

QUI BITONTO. Non vive una vigilia serena il tecnico Valeriano Loseto che deve fare i conti con un’infermeria piena con Petta, Sirri, Triarico e Palmisano fermi ai box. Il giovane trainer barese ha fatto di necessità virtù reinventando Biason nel ruolo di play basso alla “De Rossi”. Restano i dubbi legati all’utilizzo del modulo: in lizza il 4-3-3 che ha ben figurato ad Andria o il 3-5-2. Di seguito proponiamo due possibili ipotesi di formazione:

Bitonto (4-3-3): Figliola; Di Modugno, Colella, Biason, Passaro; Mariani, Capece, Nannola; Taurino, Lattanzio, Palazzo.

Bitonto (3-5-2): Figliola; Milani, Biason, Colella D.; Caruso, Mariani, Capece, Montinaro, Nannola; Taurino, Lattanzio.

 

Commenti

Il decoro e la bellezza della Città Vecchia promossi con il progetto “Ri-uscire”
Bike Sharing, terminati i lavori per le nuove ciclostazioni