Basket Maschile

Pu.Ma. Trading Taranto: al Palafiom arriva Santeramo

Il Cus Jonico ospita la Murgia Basket penultima in classifica ma reduce da 2 vittorie di fila. Cartenì fa il punto sugli infortunati. Sabato alle 18 al Palafiom, ingresso gratuito

23.02.2018 18:21

Serve una vittoria, per dare una scossa a se stessi e al proprio campionato. Conscia di questo la Pu.Ma. Trading Basket Taranto si prepara a scendere in campo, domani sabato 24 febbraio, al Palafiom (ingresso gratuito) quando alle 18 sarà fischiata la palla a due del match contro la Murgia Basket Santeramo per la 24° giornata del campionato di serie C Silver Puglia.

Il Cus Jonico è ancora alla ricerca della prima vittoria di questo 2018, sfiorata in più occasioni ma sempre sfuggita nel corso delle partite, anche per un pizzico di sfortuna. Quella che si spera possa abbandonare la squadra di coach Calore che in vista di sabato spera di poter recuperare almeno uno degli infortunati.

A fare il punto sul recupero di Caldarola e Fanelli ci pensa il massaggiatore Livio Cartenì fresco anche lui di attestato di pronto soccorso con defibrillatore donato dal 118 di Taranto questa settimana al Cus Jonico. “Caldarola sta continuando a fare esercizi di potenziamento alla caviglia, idem Fanelli che sta effettuando terapia strumentale per l’elongazione di cui è stato vittima a Francavilla. Valuteremo con il coach, il preparatore D’Angela e il resto dello staff medico se poterli utilizzare ed, eventualmente, con quanta autonomia. Gli altri giocatori hanno qualche acciacco, normale per questa parte della stagione, ma nulla di importante. Speriamo solo di vincere sabato”. Con le parole del suo massaggiatore la società del Cus Jonico coglie l’occasione per ringraziare il lavoro professionale svolto dal medico di squadra, il dott. Giuseppe Ostilio, l’ortopedico, il dott. Guido Petrocelli e il radiologo dott. Francesco Ciliberti.

Di fronte una Murgia Basket Santeramo lontana parente di quella che per tutto il girone d’andata ha viaggiato come fanalino di coda del campionato. Dopo la vittoria nello scontro diretto con Martina la squadra di coach Console ha messo sul parquet una serie di prestazioni di spessore e proprio nelle ultime due giornate ha centrato due vittorie che l’hanno rilanciata in classifica: prima contro Lecce con un canestro nel finale di Williams e poi contro una formazione in piena zona playoff come Castellaneta domenica scorsa. Insomma un avversario da prendere con le pinze dotato di due stranieri come l’americano Williams e il camerunense Ambadiang ma anche dei vari Di Fonzo, Stano, Girardi e Ampomah

Non sarà facile, come sempre, ma il Cus chiede strada per tornare a vincere, l’appuntamento per tifosi e appassionati di pallacanestro con la palla a due è alle ore 18 di sabato 24 febbraio al Palafiom in via Golfo di Taranto con ingresso gratuito. Arbitri del match: Fabrizio Valaori Farina di Brindisi e Bernanrdino Dimonte di Bernalda (MT).

MEDIA – Aggiornamenti in tempo reale con il play by play sul sito www.fip.it/puglia/ all’indirizzo http://fip-web.azurewebsites.net/CompetitionMatches.aspx?ID=189&rg=PU e sulla pagina Facebook Cus Jonico Basket Taranto

 

 

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Biancaneve, la vera storia: domenica 25 febbraio al TaTÀ di Taranto
Palmieri: "Sigilliamo la salvezza e poi..."