Basket Maschile

Basket - C Silver: Taranto risorge, a Castellaneta il derby con Martina

a cura di Manuel Costella

19.03.2018 14:00

https://www.facebook.com/fratellimaglie/

 

La palla a due di Manfredonia-Taranto
 
 
 
Tanto tuonò che piovve. Metafora ideale da accostare al Cus Jonico, che dopo dieci sconfitte rivede la luce proprio in un decisivo scontro diretto. A Manfredonia i rossoblu godono pienamente della sterzata impressa da coach Caricasole e fanno bottino pieno. Il tutto grazie ad una prestazione che ha permesso di imporsi senza prima aver sofferto l'iniziale vantaggio dei sipontini (20-16). I viaggianti restano in scia ma non riescono ad operare il sorpasso, registrando anche la fuga dei padroni di casa. Taranto non si perde d'animo e trova punti vitali dalla panchina, 0-11 ed in mano le redini della partita (36-46). I locali provano a fermare l'emorragia ma i rossoblu sono saldamente al comando all'intervallo (40-52). Il break decisivo arriva nella terza frazione, i canestri di Veccari e Giovara fanno segnare il +20 al 24', e dopo un lieve appannamento si ritorna al massimo vantaggio, che avviene all'alba dell'ultimo quarto. Fanelli mette il punto esclamativo con la tripla del 62-84 che chiude in anticipo la contesa nonostante il tardo ritorno della squadra garganica. Sirena finale sul 73-91, vittoria che consente ora di far prevalere il fattore campo in eventuali playout proprio con Manfredonia, ma ci sono ancora tre gare di regular season tutte da vivere.
I migliori: Rubbera 11, Padalino 17, Jonikas 17, Vorzillo 19 (Manfredonia); Giovara 16, Fanelli 20, Veccari 29 (Taranto).
 
Al PalaTifo invece va in scena uno dei derby tra le formazioni tarantine della C Silver. A sfidarsi sono Castellaneta e Martina Franca,con i biancorossi che prima accusano il break ospite (2-11), poi rientrano ribaltando con un 15-0 con il distacco però ancora minimo al 10' (24-20). La Valle d'Itria rimane a contatto grazie ad Argento, ci pensano Resta e Buono ad aumentare il gap, prima sul +11 (35-24 al 14'), poi il 13-3 che già incanala la partita verso il binario valentiniano alla pausa lunga (50-33). La VBC produce il massimo sforzo e la chiude immediatamente dopo il rientro, al 24' è già 64-37. Gli arancioblu rosicchiano qualcosa, ma la forbice si allarga ancora a cavallo delle ultime due frazioni. La squadra di Leale trova il massimo vantaggio al 36' con un esagerato +38 (99-61), mentre Terruli non può far altro che far accumulare esperienza agli under martinesi, prima della chiusura sul 105 a 70.
Castellaneta ufficializza i playoff, con all'orizzonte tre partite da vincere per cercare la miglior posizione possibile, tentando l'assalto alla quinta piazza, sperando anche nel recupero di Moliterni, out per fascite plantare. Non è ancora aritmetica, ma la retrocessione diretta di Martina Franca è purtroppo sempre più una certezza.

I migliori: Cassano 15, Buono 16, Sakalas 24, Fontaine 24+11Rb (Castellaneta); Argento 10, Cassano 10, Prete 12, Matic 15, Cassano 17 (Martina).

 
Ceglie sorpresa da Monteroni in casa (89-96), doccia gelata per Ostuni battuta a domicilio da Lecce (73-79). Il derby della Murgia va ad Altamura, battuto Santeramo per 62 a 76. Monopoli aggancia la prima piazza dopo il successo con Ruvo (75-67), Corato in scia liquidando Mola sul 100 a 62. Nell'anticipo Francavilla fredda Vieste col punteggio di 71 a 76.
 
 

CLASSIFICA

Nuova Pallacanestro Ceglie - 44
Action Now! Monopoli - 44
Basket Corato - 42
Libertas Altamura - 36
Basket Francavilla - 34
Cestistica Ostuni - 32
Valentino Basket Castellaneta - 32
Talos Ruvo - 30
Nuova Pall. Monteroni - 26
New Basket Mola - 26
Sunshine Vieste - 22
Pall. Lupa Lecce - 20
CUS Jonico Bk Taranto - 16
Angel Manfredonia - 14
Murgia Santeramo - 10
Valle D'Itria Martina Franca - 4
 
PROSSIMO TURNO - 28° TURNO (24-25/03/2018)
 
Martina - Lecce
Monteroni - Castellaneta
Altamura - Ceglie
Taranto - Ostuni
Francavilla - Santeramo
Corato - Vieste
Ruvo - Manfredonia
Mola - Monopoli

 

Commenti

“Chiudiamola qua!”, una manifestazione baciata dal sole
VIDEO / E' online Calcio di periferia, la prima serie YouTube dedicata al calcio amatoriale "made in Taranto". Il Teaser Trailer