Taranto F.c.

Casarano: Giacomarro, 'Taranto? Non pensiamo all'avversario ma a fare bene'

10.01.2020 11:50

DI ALESSIO PETRALLA

Una gara affascinante, tra due compagini dal quale ci si aspettava sicuramente di più, quella tra Taranto e Casarano che il centrocampista dei leccesi, classe 1994, Dario Giacomarro Giacomarro, presenta così a Tutto Sport Taranto:

- Nell'ultima giornata di campionato, la sconfitta con il Cerignola, che partita è stata?

"Abbiamo, sicuramente, affrontato una squadra forte e ben organizzata. Secondo il mio punto di vista, abbiamo fatto complessivamente una buona partita, a parte qualche distrazione che ci ha portati in svantaggio, facendoci incassare due gol".

- Che momento sta vivendo il Casarano?

“Veniamo da risultati positivi: nelle ultime due gare, prima della sosta, abbiamo pareggiato al 90° su calci di punizione, siamo stati anche un po' sfortunati a prendere due reti nei minuti di recupero, altrimenti, oggi, avremmo avuto una posizione diversa in classifica. Ad ogni modo, ragioniamo di partita in partita: dobbiamo solo pensare di fare bene e di vincere le prossime gare”.

- Qual è il vostro obiettivo stagionale? Siete in linea con il progetto iniziale?

“Vincere il campionato non è mai facile, stiamo provando a mettercela tutta per puntare più in alto possibile”.

- Siete contenti della classifica? Rispecchia quello che avete fatto vedere in campo?

“Secondo me la posizione in classifica non rispecchia il potenziale del Casarano. Abbiamo perso punti strada facendo, un po' per sfortuna, un po' per colpa nostra, i cali di concentrazione che ci hanno penalizzato”.

- Domenica affrontate il Taranto: cosa pensi di questa squadra e che tipo di partita ti aspetti?

“Domenica sarà una gara difficile, visto che andremo a Taranto, una piazza blasonata, una squadra ben strutturata, come lo é il Cerignola e lo stesso Bitonto. Non pensiamo all’avversario, ogni partita la affrontiamo con la stessa mentalità cercando di portare a casa la vittoria".

FOTO GIGI GAROFALO

Si ringraziano:

 

Commenti

Taranto: Il ds De Santis, 'In città si respira un clima pesante: bisogna stare uniti'
Sta per nascere l’Accademia della Sport Man