Tst Eventi

Uragano Smile Circus: la beneficenza e lo spettacolo travolgono il magico borgo tarantino

19.03.2018 10:59

https://www.facebook.com/fratellimaglie/

 

Si è svolto ieri lo Smile Circus, che per settimane ha fatto parlare di collaborazione artistica a favore della lotta alle PHTS, contro le patologie tumorali. “Molti mi avevano suggerito, causa tempo, di rinviare l’evento onde evitare una scarsa risposta di pubblico. Ma poi mi sono detto che dovevo rischiare, dovevo comunque tastare la sensibilità di una popolazione inclina al bene, perchè la ricerca non può aspettare, il bene non può aspettare. E allora ho rischiato. E sono stato sorpreso del grande risultato”. Così ha parlato il presidente Manuel Manfuso, che ieri non si è lasciato scoraggiare dal vento e dal clima incerto, dimostrando che il bene dell’arte vince sempre. E le strade si sono colorate di bolle giganti, di spettacoli vari, di bambini felici, di mani unite in un applauso, di ballerina carismatici, di Cappelli colmi di bontà e sorrisi stampati sui volti. Ricordiamo che l’associazione Smile ha promosso l’evento grazie alla collaborazione con il comune di Taranto e la Confcommercio Taranto.

Illuminare il borgo Tarantino con i sorrisi dei cittadini è stato un’ esperimento riuscito. Sotto la sapiente direzione di Manuel Manfuso, president dell'Associazione Smile, il borgo di Taranto si è trasformato in un circo all'aperto ed abbiamo potuto assistere, malgrado il tempo non favorevole, ad un anticipo di rinascita primaverile. Abbiamo lavorato con l'Associazione Smile, Confcommercio e il coreografo Vincenzo D'Alonzo per regalare questa serata alla città e per supportare l'associazione PTEN Italia, che da anni lotta per sconfiggere le PHTS, patologie tumorali. Il successo dell'iniziativa spinge a perseverare su questa strada e con l'associazione stiamo già progettando i prossimi appuntamenti, con l'obiettivo di ampliare il bacino di utenza e di approfittare del clima più favorevole ormai prossimo.” È intervenuta così l’assessore allo sviluppo economico, turismo e marketing territoriale Valentina Tilgher, che da subito si era dimostrata incline all’iniziativa e senza la quale nulla sarebbe statopossibile. E anche il presidente conclude con I ringraziamenti doverosi:  “Devo nuovamente ringraziare l’assessore Tilgher, che ha creduto nel progetto e mi ha permesso di rischiare, con l'aiuto di Francesca Viggiano assessore al Patrimonio e alle politiche abitative, la Confcommercio, i volontari dell’UNAC, la Secur Team, l'Endas Taranto, che con professionalità hanno gestito l’ordine pubblico. Un ringraziamento particolare va ad Enza, referente regionale dell’associazione PTEN Italia, per il supporto, per lo splendido lavoro che svolge ogni giorno e l’entusiasmo che mi ha trasmesso. E più di tutti, devo ringraziare i miei artisti: Quattro per Quattro street band, Assurd Batukada street band, Circo dis tratto, Zirkus, Fiocchettina, Alessandro Colazzo, Manu Circus, Titti Mastria, Menti ardenti, New Scooby-Doo animazione, Vanessa Cannarile, Gianluca Sinisi, Ilaria Laterza, Vito Furio, Grissino. Senza di loro nulla sarebbe stato possible, senza la loro professionalità e la loro passione, nessun volto si sarebbe colorato di gioia, nessuna strada avrebbe preso a profumare di solidarietà.”

 

Commenti

Basket - C Silver: Taranto risorge, a Castellaneta il derby con Martina
VIDEO / E' online Calcio di periferia, la prima serie YouTube dedicata al calcio amatoriale "made in Taranto". Il Teaser Trailer