Serie D girone H 2020/21

Sorrento: Cacace, 'Domenica inizia un nuovo campionato, si azzera tutto'

11.12.2020 19:47

DI ALESSIO PETRALLA

Domenica riparte il campionato di serie D/H con il Sorrento che ospiterà il Lavello in diretta tv su Sportitalia. Una gara che si può definire un po’ come la prima giornata, che l’esperto difensore Davide Cacace presenta così: “Gli aspetti negativi sono tanti perché non è facile tornare a giocare dopo le tante vicissitudini legate al Covid. Abbiamo, comunque, lavorato sempre in maniere buona cercando di migliorare i nostri schemi. Staccare è stato un dramma visto come stavamo marciando alla grande. Inizia un nuovo campionato: è tutto azzerato”.

PROTOCOLLI: “Era doveroso fare un protocollo nuovo. Dobbiamo rispettarlo e accettare le regole. Dopo tre atleti positivi il match non si gioca: ci sono rose che hanno trenta calciatori importanti e altre risicate. Quindi deve girare bene…”.

IL LAVELLO: “Conosco quasi tutti i calciatori avversari perché molti hanno giocato con me. Hanno un reparto offensivo che fa gola a molte squadre e un buon centrocampo e un’ottima difesa. Ha ottenuto risultati importanti: match di cartello”.

LA GARA: “Domenica siamo attesi da una partita durissima: il Lavello ha calciatori che, in passato, hanno lottato per vincere questo girone. Siamo un gruppo unito e ci giocheremo questa partita cercando di dare continuità ai risultati e regalare una bella gioia ai tifosi”.

IL CAMPIONATO: “Non si è per niente delineato dopo appena sei giornate: sono convinto che società importanti come Casarano, Picerno, Bitonto e Taranto avranno una marcia in più. E’ un girone livellato verso l’alto. Campionato apertissimo che è ancora agli inizi. Speriamo che si possa trovare continuità”.

Si ringraziano:

Commenti

Covid: La situazione dell'11 dicembre negli ospedali tarantini. Il bollettino della ASL
Mercato: Altro acquisto di spessore per la Puteolana