Ippica

Ippica: Zeus Caf e Zauber Ferm vogliono allungare la striscia vincente

03.04.2019 11:40

Giovedì 4 aprile alle 15.05 avrà inizio la giornata di corse all’ippodromo Paolo VI, che proporrà sette corse nell’intero pomeriggio.

La prova di maggior interesse tecnico è la sesta, il premio “Scuderie”, un confronto sul miglio riservato a cavalli di quattro anni.

Le ultime vittorie consecutive, unite alla sistemazione in prima fila, rendono Zeus Caf e Zauber Ferm i favoriti della corsa. Il primo, interpretato daVincenzo Luongo, nelle cinque uscite nel nuovo anno ha collezionato due secondi posti e tre vittorie, tra l’altro ottenute nelle ultime tre corse disputate. Il secondo, invece, guidato da Giuseppe Messineo, ha portato a casa due successi di fila, entrambi in corse gentleman. Sono due cavalli in grado di correre sotto l’1.14 pertanto andando al comando potrebbero difendersi ad oltranza.

La concorrenza non manca e non resterà a guardare, a cominciare da Zanad Junior Crp, sul quale torna in sulky dopo sei anni Italo Tamborrino, che a dire il vero seppur come “allenatore ombra” ne ha curato il training con buoni risultati già da qualche mese; ma ancheZinfandel, ben messo ed in forma ma, purtroppo, lento nella fase iniziale.

Le possibili sorprese potrebbero essere Zaahira Font, soggetto molto duttile e regolare, Zolder Op, in compagnia alla portata ma alle prese con la scomoda collocazione al largo di tutti in prima fila, e Zambesi, rientrato in modo soft, ma sicuramente venuto avanti nella condizione e pronto ad intervenire.

Ingresso libero e gratuito per tutti.

I NOSTRI FAVORITI: prima 8-2-1, seconda 2-8-12, terza 11-4-12, quarta 11-3-1, quinta 3-1-5, sesta 5-6-10, settima 4-10-5.

Commenti

La Virtus Tarentum in campo col Taranto. Loprete: "Sul volto dei nostri atleti un'emozione mai vista prima"
Basket | C Gold - Castellaneta, che spreco! Taranto manca il guizzo