Promozione Pugliese

Il Brindisi stravince a Sava, 5- 1

22.01.2018 01:19

 

Il Brindisi passeggia sul campo del Sava e, grazie al 5-1 maturato nell’arco dei 90 minuti, mantiene il primo posto solitario con 42 punti. Danilo Rufini rinuncia ai suoi capocannonieri Scarcella e Tedesco (fuori per infortunio) e rilancia dal primo minuto Merito e Iunco (protagonista con una doppietta): per il resto, le scelte sono le solite con Quartulli in porta, De Vincentis, De Fazio, Boulam e Tamborrino in difesa, Procida, Cordisco e Iaia a centrocampo con Causio, Iunco e Merito in avanti.

La squadra biancoazzurra è padrona del campo per tutta la partita, non soffre mai gli ionici e riesce a sbloccarla dopo soli sei minuti con Tamborrino. È nella ripresa, poi, che inizia il festival del gol e il Brindisi si scatena: sugli sviluppi di un cross dalla destra, Procida trova l’assist col petto per Iunco che al volo supera Basile e fa 0-2. Pochi minuti più tardi, Procida sfiora il tris ma il gol è nell’aria e arriva ancora con Iunco. Gli ospiti fanno accademia e, al minuto trentasette, dilagano con Greco che si inventa un gran gol direttamente da calcio d’angolo. Nel finale, Legari trova il gol della bandiera ma, successivamente, c’è ancora spazio per il primo centro con la maglia con la V di Causio che fissa il risultato sul definitivo 1-5.

La vittoria di oggi porta il Brindisi allo scontro diretto di domenica prossima contro l’Ostuni sopra di un punto: la sfida del Fanuzzi, adesso, può valere un primo match point per allungare e, potenzialmente, mettere le mani sul campionato.

Antonio Solazzo - brindisioggi.it

 

 

 

Commenti

Tutto da rifare per l'Atletico Martina
Ginosa, questa non ci voleva. Il Terlizzi vince 3-0