1a Categoria

Prima Categoria 8^ giornata di ritorno girone B: risultati, classifica e prossimo turno

a cura di Fabrizio Izzo

03.03.2019 17:29

Immagine ZaccagniIl Castellaneta passeggia contro il fanalino di coda Don Bosco mentre il Grottaglie riesce ad espugnare Locorotondo e cosi’ in testa alla classifica tutto rimane intatto. Il Sava si sbarazza facilmente del F. Acquaviva e mantiene le distanze dal duo di testa. Il Capurso segue a ruota battendo in casa l’Erchie. Il Massafra si aggiudica il derby con il Crispiano e si stacca dal F. Acquaviva. Il Polimnia in extremis agguanta il pareggio a San Marzano e sale di una posizione. Vittoria interna del Latiano contro la Cedas facendo tre passi avanti al centro della classifica. L’A. Acquaviva conferma di essere in un buon momento vincendo lo scontro diretto contro il San Vito tirandosi quasi fuori dalle sabbie mobili.

Nel girone C larga vittoria del Manduria, tra le mura amiche, contro l’Atletico Veglie. Rimangono invariate le distanze in cima alla classifica viste le contemporanee vittorie interne del Matino capolista, contro il Leverano, e del Veglie, terzo in classifica, contro il Sanarica.

 

SAN MARZANO – POLIMNIA: 1-1

CRISPIANO – MASSAFRA: 1-3

CASTELLANETA – DON BOSCO: 8-1

CAPURSO – ERCHIE: 3-1

A. ACQUAVIVA – SAN VITO: 2-1

LATIANO – CEDAS AVIO BRINDISI: 3-1

LOCOROTONDO – ARS ET LABOR GROTTAGLIE: 1-2

SAVA – F. ACQUAVIVA: 5-1

 

Classifica

59 Castellaneta – Grottaglie

53 Sava

42 Capurso

41 Massafra

38 F. Acquaviva – Polimnia

36 Locorotondo

30 San Marzano

27 Latiano

24 Crispiano

21 A. Acquaviva

18 San Vito – Cedas Brindisi

11 Erchie

6 Don Bosco Manduria

 

Prossimo turno 9^ giornata del girone di ritorno

CEDAS AVIO BRINDISI – SAN MARZANO:

POLIMNIA – A. ACQUAVIVA:

ARS ET LABOR GROTTAGLIE – CRISPIANO:

MASSAFRA – ERCHIE: (inizio ore 17:00)

F. ACQUAVIVA – CASTELLANETA:

DON BOSCO – CAPURSO:

SAN VITO – LATIANO:

SAVA – LOCOROTONDO:

Commenti

Basket | C Gold - Taranto, maledizione interrotta. Castellaneta, certezza playoff
Basket | C Gold - Castellaneta, che spreco! Taranto manca il guizzo