Taranto F.c.

Grumentum: Finamore, 'Sarà un peccato vedere uno 'Iacovone' vuoto'

25.01.2020 13:07

DI ALESSIO PETRALLA

Nonostante il momento no del Taranto con la tifoseria organizzata che non sarà presente, il Grumentum non vede l’ora di giocare questa sfida che il tecnico Antonio Finamore ha preparato al meglio come conferma a Tutto Sport Taranto: “Abbiamo affrontato la settimana sapendo che precede una gara importante al cospetto di una squadra blasonata. Ci siamo impegnati per cercare di curare ogni dettaglio organizzandoci per affrontare l’avversario al meglio”.

FORMAZIONE: “Mancheranno Carrieri e Catinali che sono squalificati. Sono convinto che chi sarà chiamato in causa farà bene”.

IL TARANTO: “E’ senza dubbio una gran squadra con grosse qualità e un blasone enorme. Vive un momento difficile che sarà transitorio. Devono ritrovarsi a livello di serenità”.

STADIO VUOTO: “Non ci saranno i tifosi della curva: è un peccato perché il Taranto per Taranto è un simbolo. Se ciò accadrà desterà molto dispiacere”.

LA GARA: “Mi aspetto che i nostri avversari vorranno fare punti per acquisire fiducia. Certe situazioni, nell’arco di una stagione, possono accadere. Conosciamo sia le qualità degli ionici che le nostre e cercheremo il miglior modo per cogliere un risultato utile”.

IL CAMPIONATO: “Fino ad ora è stato molto equilibrato: sarà così, ancora, per mesi. La media punti sia sopra che sotto è bassa. A fine febbraio si delineeranno un po’ di gerarchie ma fino ad allora ci sarà sempre da battagliare”.

Si ringraziano:

 

Commenti

Taranto: Genchi, 'Mancano quattro mesi alla fine, sarebbe follia non crederci più'
Woman Grottaglie: Barbieri, 'La pausa ci è servita per puntellare le idee di gioco'