Calcio estero

Alessio Sundas sta con i grandi agenti nella guerra contro la FIFA

27.01.2020 22:50

È in studio, da parte della FIFA, una riforma della materia e limitare le commissioni che gli agenti possono guadagnare dai trasferimenti. In queste ore è uscita su numerosi giornali la notizia di un incontro tra Raiola, Mendes, Barnett e Manasseh lunedì scorso nel quartiere chic di Mayfair, a Londra, per preparare una guerra legale contro il massimo organo calcistico del mondo che vuole limitare le commissioni agli agenti. In sostanza, gli agenti più importanti si stanno preparando ad affrontare una battaglia contro la Fifa per contrastare la decisione della federazione mondiale del calcio di limitare il ruolo degli intermediari nei trasferimenti. Il player’s agent internazionale Alessio Sundas, abilitato tra l’altro anche in Spagna, Inghilterra, USA, Brasile, Finlandia e Paesi Bassi, condivide appieno la proposta dei top agenti ed è favorevole ad un incontro per scegliere una strategia concreta contro la FIFA. A tal proposito, Sundas ha già mobilitato i suoi legali per lo studio della pratica e per la buona riuscita della stessa.

Commenti

Eccellenza Pugliese 2020/21
Mercato, Luca Tranquilli pronto per importanti club europei