News FdC

Coronavirus, muore il nonno del portiere Scuffet

20.04.2020 11:51

"Da adesso in avanti parerò anche per lui". Il portiere dello Spezia, Simone Scuffet, piange il nonno scomparso a causa del coronavirus. "Aveva 91 anni, ha vissuto una vita piena e felice - dice il 23enne friulano al 'Messaggero Veneto' -. Desidero ringraziare i medici dell'ospedale di Udine che si sono presi cura di lui fino all'ultimo. Scuffet parla poi del suo futuro: "Ho capito che in questo momento tornare a Udine non è quello che deve succedere. Allo Spezia sto bene e se dovessi restarci non ci sarebbe rammarico e tristezza".

Commenti

Coronavirus, il ministro della Salute Roberto Speranza: "Il calcio non è la priorità"
Spostamenti limitati per chi non scarica l’app Immuni: l’ipotesi per la fase 2