Basket Maschile

Basket M: Cus Jonico TA a Molfetta è già scontro al vertice

19.10.2019 12:54

È solo la terza partita ma classifica alla mano è il primo scontro diretto della serie C Gold. Che alla terza giornata del girone di andata vede il Cus Jonico Basket Taranto di scena sul parquet della Pavimaro Pallacanestro Molfetta. Miglior attacco e miglior difesa del torneo uno di fronte all’altra. Biancorossi e rossoblu dopo le prime due giornate sono a punteggio pieno in coabitazione, in testa alla classifica con 4 punti, con Lecce e Monopoli.

Con il ricordo e nel nome del grande dirigente di pallacanestro tarantino Dario Maggi, scomparso nelle ultime ore, il Cus Jonico Basket arriva all’appuntamento del Palapoli di Molfetta forte delle due vittorie raccolte sul parquet di Ceglie contro il Francavilla e poi, domenica scorsa, nel felice esordio casalingo contro Monteroni. Ancora assente Salerno che sconterà a Molfetta la terza e ultima giornata di squalifica, retaggio della scorsa stagione, coach Olive deve fare i conti solo con qualche acciacco, in particolare Bitetti, che comunque dovrebbe essere della partita.

“La squadra sta bene, la condizione generale è buona – le parole di Davide Olive alla vigilia del match - Molfetta è un’ottima squadra. Siamo solo alla terza giornata, è vero, ma questi hanno il migliore attacco del campionato, segnano più di 90 punti a partita. Roster costruito con tanti giocatori capaci di essere ottimi tiratori oltre l’arco dei tre punti. Ottima squadra con due stranieri molto forti come Bagdonavicius e Staselis e tanti italiani di qualità. Una compagine che sicuramente lotterà per un posto tra le prime quattro in classifica fino a fine campionato”.

Come detto, anche la formazione guidata da coach Carolillo, ha iniziato il campionato con due vittorie in altrettante partite come Taranto, Lecce e Monopoli. In particolare, dopo la sofferta vittoria all’esordio contro la Libertas Altamura, arrivata dopo un tempo supplementare, i biancorossi hanno conquistato un convincente successo sul parquet di Vieste. I due stranieri, indicati da coach Olive come punti di forza del roster molfettese, sono Bagdonavicius e Staselis sempre in doppia cifra pesante finora, non da meno gli altri Serino, Cuccarese, Maggi e Angelini. Insomma un roster di primo piano sulla strada del Cus Jonico.

Appuntamento domenica 20 ottobre alle ore 19.00 al Pala Poli di Molfetta (BA), arbitri del match: Fabrizio Valaori Farina di Brindisi e Ranieri Domenico di Mola di Bari; costo del biglietto 5€, posto riservato 10€.

Commenti

Massafra: Minosa, 'Don Bosco buon attacco, attenzione in difesa'
Basket M: Valentino Basket Castellaneta, voglia matta di tre punti