Taranto F.c. News

Francesco Montervino: "La chiamata di Taranto mi farebbe piacere! Nola? Stagione super!"

a cura di Massimiliano Fina

23.04.2020 21:38

Intervenuto nel corso di una diretta su Instagram con Assist Perfetto, l'attuale direttore generale del Nola, Francesco Montervino, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: 

"Ci adeguiamo al momento tragico che sta vivendo il nostro Paese. Al momento sono a Salerno, e paradossalmente faccio molta più fatica nella vita da post calciatore e ci vuole tanta forza. Taranto è la mia città di nascita, la città che mi ha fatto crescere e dove è iniziata la mia carriera da calciatore. Nel 2014 sono diventato direttore sportivo: e proprio a Taranto l'ho fatto per la prima volta. E per due anni, abbiamo fatto due ottimi secondi posti, il secondo anno con il ripescaggio in C. Per due anni sono rimasto alla finestra, dopo l'avventura terminata con i rossoblù, ho collaborato con qualche società e quest’anno sono diventato il direttore generale del Nola, piazza vicino alla città in cui vivo. Un’ottima stagione, tante soddisfazioni e siamo ottavi in classifica: super soddisfatti per l’annata super. Taranto è Taranto per me: dopo Napoli, rappresenta la piazza che più mi ha dato. Quando sono tornato da direttore ho cercato di portare un po’ di professionalità che in quella società non c’era da tempo. E’ una piazza non più abituata al professionismo, e inizialmente non sono stato capito: il primo anno ho dovuto dare le dimissioni a marzo in quanto la città era troppo pressante sul presidente tale da creare con me delle divergenze con Campitiello (un grande amico). Nel luglio c’è stato il cambio di proprietà e sono stato richiamato proprio grazie al mio lavoro, dal duo Bongiovanni-Zelatore. Abbiamo terminato la stagione al secondo posto (perdendo una brutta partita alla terzultima), a meno due dalla prima. Quel secondo posto ha permesso di essere ripescati. Sono stato per molto tempo contestato, ma dopo tanti anni la gente si è ricreduto, ha apprezzato il lavoro svolto e la gente mi ha chiesto anche di ritornare a Taranto. La chiamata di Taranto mi farebbe piacere, ma ad oggi sto bene a Nola e non nascondo qualche chiamata da qualche società".

Commenti

Taranto: Cuccurullo a TST, 'Il mio futuro? Adesso penso al presente...'
Il Sindaco Melucci: «Per una seria fase 2 il Governo ci aiuti a rafforzare la Polizia Locale e acceleri su risorse, CIS ed ex Ilva»