Settori Giovanili

Oronzo Trani: "Allenamenti individuali? Ragazzi lontano da pc e playstation e migliorati nella tecnica"

Il dirigente responsabile delle attività di base della Real Virtus Grottaglie guarda il bicchiere mezzo pieno: "Regole rigide da rispettare, ma i ragazzi si allenano con molto divertimento"

Matteo Schinaia
11.11.2020 23:25

Sicurezza, apprendimento e divertimento. Sono queste le tre parole chiave degli allenamenti della Real Virtus Grottaglie, individuali e con il distanziamento come da ultimi protocolli, ma all'insegna della prosecuzione di un percorso formativo condiviso con il Torino Fc Academy.

"Le sessioni stanno andando molto bene - dichiara soddisfatto il dirigente responsabile delle attività di base Oronzo Trani - e la risposta dei ragazzi è stata massiccia: un'autentica attestazione di stima nei confronti dell'operato di dirigenti e tecnici".

Il lavoro che precede e segue gli allenamenti, infatti, è svolto con meticolosità: "Ai ragazzi è stato ovviamente imposto l'obbligo di indossare la mascherina fino a quando non entrano sui campi. Al loro arrivo in struttura, oltre alla rilevazione della temperatura attraverso il termo scanner, avviene l'identificazione con relativa compilazione dell'autocertificazione. Al termine del training, ogni tesserato torna a casa con le dovute distanze di sicurezza".

Un'ora e mezza di svago e senza alcun rischio: "I ragazzi si allontanano da pc e playstation allenandosi con molta intensità e migliorando la tecnica. Il divertimento, poi, non manca mai: anche per sdrammatizzare il momento, l'allegria in campo è uno degli elementi principali. L'auspicio è che la pandemia si riveli presto un bruttissimo ricordo".

 

 

Commenti

Troppi ragazzi in giro di sera, il sindaco "chiude" Taranto: lockdown alle 20
Inaugurato il cantiere "Casa Paisiello"