Taranto F.c.

Puteolana: Il Direttore Tecnico Gravagnoli, 'Con il Taranto ce la giocheremo come sempre'

Il Dirigente dei campani a Tutto Sport Taranto: 'La nostra forza è la corsa e la voglia'

09.10.2020 15:40

 

DI ALESSIO PETRALLA

Arrivato martedì nella staff dirigenziale della Puteolana, prossima avversaria del Taranto, il Direttore Tecnico Antonio Gravagnoli si è messo subito in moto per cercare di rinforzare il team campano come conferma a Tutto Sport Taranto: "Sono arrivato soltanto martedì e stiamo cercando di assestarci. Faremo, ancora, tre o quattro acquisti per provare a cogliere la salvezza che è l'obiettivo annuale: a Pozzuoli la serie D mancava da parecchio e vogliamo conservarla. Anche se, per ora, si giocherà a porte chiuse contiamo molto sul supporto dei tifosi tanto che stiamo facendo di tutto per allenarci a Pozzuoli".

TIFOSERIE AMICHE: "Quella tarantina e quella puteolana sono due tifoserie che si rispettano: peccato giocare a porte chiuse. Si tratta di supporters affamati di calcio e se l'incontro fosse stato giocato al "Conte" di Pozzuoli, sicuramente e con le porte aperte, sicuramente, ci sarebbe stato il pienone. Giicheremo al "Giroud" di Torre Annunziata per via dei lavori nel nostro impianto".

LA PUTEOLANA: "La mia squadra è molto giovane e stiamo lavorando per inserire in rosa qualche altro tassello. La nostra forza è la corsa e la voglia".

IL TARANTO: "Quella ionica è una formazione importante che sa il fatto suo e che, in rosa, dispone di calciatori importanti sia per la C che per la D. Affronteremo una sorta di corazzata".

LA GARA: "Ci giochiamo ogni gara alla stessa maniera sapendo che ognuna ha una storia a se. In settimana l'abbiamo preparata come facciamo sempre. Vedremo come andrà...".

IL CAMPIONATO: "Si tratta di un girone importantissimo con formazioni forti come Casarano, Picerno e Taranto: tutte squadre che puntano al salto di categoria che meriterebbero tutto".

Si ringraziano:

Commenti

Coronavirus: Il bollettino della Puglia del 9 ottobre. 249 casi su 4595 test. 27 nel tarantino
Scasciamacchia: "Alla Virtus Tarentum Academy siamo ripartiti con grande entusiasmo"