Boxe

Il futuro della boxe scorre sul ring di Taranto

01.03.2018 10:21

DAL 2 AL 4 MARZO IL TORNEO REGIONALE ESORDIENTI

AL “DRIBBLING” 120 ATLETI DI PUGLIA E BASILICATA

 

C’E’ ANCHE LA DOLPHIN CUP: LA PRIMA USCITA

DELLA SECONDA SOCIETA’ D’ITALIA QUERO-CHILOIRO

A SFIDARLA LA N° 12 IN CLASSIFICA SAULI AVEZZANO

 

 

Centoventi boxer in rappresentanza di 43 società di Puglia e Basilicata. I riflettori dello sport si accendono su Taranto, dove da domani, venerdì 2, a sabato 4 marzo, si terrà il Torneo Regionale “Esordienti”. Sul ring della Tensostruttura “Dribbling” della località Lama in via Girasoli, ci sarà il concentrato del pugilato del futuro, con l’evento indetto dalla Federazione Pugilistica di Puglia-Basilicata e attraverso l’organizzazione della Quero-Chiloiro Taranto, con la collaborazione del Coni provinciale.

In scena la competizione agonistica che abbraccia le seguenti categorie maschile e femminile: SchoolBoy e SchoolGirl (nati tra 2004 e 2005), Junior (2002-2003), Youth (2000-2001), Senior ed Elite II Serie F (da 1999 indietro).

 

Ad aprire la manifestazione, venerdì alle ore 16, un’anteprima succosa, rappresentata dalla Terza edizione della Dolphin Cup, che vedrà tra le corde il triangolare dilettantistico meridionale Puglia-Abruzzo-Basilicata. Nove le sfide con 18 atleti. A fare da capofila i boxer di due società appena decretate d’alta classifica nazionale secondo il Trend del Merito 2017: Quero-Chiloiro Taranto con il secondo posto, ovvero settimo podio consecutivo, e Sauli Boxe Avezzano, dodicesima società su 857 in lizza dell’intero territorio italiano. A seguire, alle ore 18, la prima giornata del Torneo Esordienti, che vedrà nei giorni successivi di sabato e domenica (inizio sempre alle 18) la seconda e terza fase. Quest’ultima decreterà i campioni regionali di boxe “Esordienti” 2018.

 

Questi gli atleti di Taranto partecipanti al Torneo regionale “Esordienti”, suddivisi per categoria: School Boy, 41.5 kg Dejan Caramia, 52 kg Claudio Dell’Aglia, 56 kg Federico Spataro e Cosimo Solito; Junior, 46 kg Simone Pulpito, 54 kg Davide Liuzzi, 60 kg Daniele Martino, 66 kg Daniel Mele; Youth, 52 kg Demian Mangiarella; Senior, 60 kg Maicol Albano, 69 kg Francesco Di Carlo, Vincenzo Giannone, Giovanni Spinelli, 91 kg Andrea Solare, Luigi Lacerignola.

 

La manifestazione regionale si svolge grazie all’ospitalità dell’Asd Dribbling di Bruno Stella ed alla collaborazione del socio della Quero-Chiloiro Davide Vignola e dei consiglieri Gianluca Mongelli e Goffredo Santovito. Sarà presente Nicola Causi, presidente della Federboxe regionale. Commissario di riunione Mariangela Spinosa, cronometristi Sabino Gisonda e Marco Dimaggio. Contributo di Mariano Gioielli.

Nello stesso contesto, al mattino di domenica 4 marzo, si terrà il Primo Criterium Giovanile regionale della stagione 2017, con il percorso ludico-formativo di avviamento al pugilato diretto ai baby atleti dai 5 ai 13 anni.

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Italcave Real Statte, parola d'ordine continuità
Il settimanale “Lo Jonio” da oggi in distribuzione SPECIALE ELEZIONI RIEN NE VA PLUS