Serie D - gir. H

Sorrento: Mancino, 'Con la Fidelis Andria metteremo il doppio delle forze'

10.10.2020 12:55

 

DI ALESSIO PETRALLA

Con quattro punti in due match è da considerare positivo l'avvio del Sorrento nella nuova stagione. Ora per la terza uscita stagionale i costieri dovranno vedersela con l’ostica Fidelis Andria del tecnico Gigi Panarelli. Un match ricco d’insidie che l’attaccante Nicola Mancino presenta così: “Negli ultimi giorni abbiamo lavorato come sempre: a livello mentale stiamo bene dato che veniamo da un pareggio ottenuto in quel di Fasano e abbiamo racimolato quattro punti in due gare. Direi che è un ottimo bottino per il proseguo del campionato. Iniziare bene è sempre meglio…”.

FORMAZIONE: “Siamo tutti a disposizione del tecnico Fusco: non ci sono né infortunati e né squalificati. Vantiamo di una rosa ampia composta da ottimi calciatori, sia under che over”.

REPARTO OFFENSIVO: “Stiamo ancora lavorando tanto visto che siamo una squadra praticamente nuova. Posso confermare che il ds Amodio ha costruito un bel pacchetto offensivo. Col passare delle settimane dobbiamo limare l'intesa”.

LA FIDELIS ANDRIA: “Conosco il tecnico Panarelli e il suo secondo D’alterio che negli ultimi due anni ha giocato proprio a Sorrento. In rosa, i baresi, hanno dei giovani molto interessanti. Metteremo il doppio delle forze visto che sfideremo una compagine blasonata. Rispettiamo tutti anche perché sappiamo che il girone è difficile: ogni domenica sarà dura ma noi siamo forti”.

LA GARA: “Il Sorrento dispone di una rosa di calciatori duttili che permettono al nostro allenatore di poter giocare con più moduli. Troveremo una squadra molto valida in avanti ed esperta dietro, infatti non ha subito reti nelle prime due giornate. Però, giochiamo in casa e siamo chiamati a fare la partita”.

IL CAMPIONATO: “Anche quest’anno il gruppo H è difficile come sempre. Ora è presto per parlarne: ci sono formazioni che hanno iniziato in ritardo come Bitonto e Picerno ma che daranno fastidio visti gli organici importanti allestiti. Poi, Casarano e Taranto lotteranno per la vittoria. Insomma, è il solido bel girone: ogni domenica ci attende una gara difficile”.

Si ringraziano:

Commenti

Pronostici D/H: Innocenti, 'Taranto? Giusto non fare grossi proclami'
Talsano Taranto, esordio casalingo allo Iacovone B. Pettinicchio: "Emozionati ma dispiaciuti di non avere i nostri tifosi"