Calcio a 5 Femminile

Col Civitanova anche la sfortuna: Atletic San Marzano resta a zero punti

08.02.2018 10:37

Ci si mette anche la sfortuna in casa Atletic San Marzano che perde, 1-2, con il Civitanova Dream Futsal. Una buonissima prestazione condita da ottimi interventi del portiere avversario e da dei legni, come spiega nel post gara il numero uno del sodalizio neroverde Cataldo Abatematteo: “Peccato, perché è stata un partita giocata alla pari in cui la mia squadra ha colpito anche dei legni e il portiere avversario è stata strepitosa in più di qualche intervento. Siamo stati, davvero, sfortunati. Andiamo avanti a testa alta…”.

MIGLIORAMENTI: “Effettivamente, si cominciano a vedere alcuni miglioramenti da parte della squadra. Purtroppo, ancora, ci manca la giusta esperienza per affrontare un campionato difficile come la serie A2”.

SODDISFAZIONE: “Nonostante l’andamento della stagione sono molto contento del comportamento delle mie giocatrici che stanno continuando a dare il massimo senza mai mollare…”.

 

16a Giornata – 05/02/18

Alex Zulli Gold Futsal-New Team Noci 6-1 Angelana-Atletico Chiaravalle 4-3 Atletic San Marzano-Civitanova Dream Futsal 1-2 Dona Style-Dorica Torrette 2-5 Porto San Giorgio-Bisceglie 0-6 (Tavolino partita non disputata) Saint Joseph Copertino-Conversano 4-1

RIPOSA: Futsal Molfetta

 

LA CLASSIFICA

Alex Zull Gold Futsal 43

Bisceglie 38

Angelana 34

Futsal Molfetta 29

Porto San Giorgio 28

New Team Noci 19

Atletico Chiaravalle 18

Dorica Torrette 17

Dona Style 17

Conversano 14

Civitanova Dream Futsal 14

Saint Joseph Copertino 7

Atletic San Marzano 0

 

PROSSIMO TURNO – 17a Giornata – 1/02/18

Atletico Chiaravalle-Dona Style

Civitanova Dream Futsal-Porto San Giorgio Conversano-Atletic San Marzano Dorica Torrette-Saint Joseph Copertino Futsal Molfetta-Alex Zulli Gold Futsal New Team Noci-Angelana

RIPOSA: Bisceglie

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

Nazaro: "Il Lizzano può raggiungere i play-off"
Dall'ultimo numero de "Lo Jonio": "Taranto, stop ai sogni"