Calcio a 5 Femminile

Italcave ok alla prima amichevole, battuto il Dona Style

MARZELLA: "E' IL MOMENTO DEL LAVORO, I MECCANISMI MIGLIORANO"

11.09.2017 19:09

Oliveira, in gol nell'amichevole con il Dona Style Silenziosamente ma concretamente l'Italcave Real Statte prosegue il suo lavoro per amalgamare al meglio un gruppo nuovo ma con tante motivazione. Prima amichevole vincente per le rossoblù di Tony Marzella. Vittoria netta per 9-0 contro il Dona Style, formazione impegnata nel prossimo campionato di A2. La squadra ionica che sarà in serie A nel prossimo campionato che scatterà domenica 24 settembre, ha effettuato una interessante sgambata per capire a che punto è la squadra sia dal punto di vista atletico, sia per quanto riguarda quello tattico. A segno sono andata Oliveira e Mansueto, entrambe protagoniste con una tripletta, e le marcature di Giungato, Ion e Duco. Essendo la prima uscita amichevole, tante le soluzioni provate dal tecnico Tony Marzella. Le risposte sono state positive, su cui lavorare nei prossimi 14 giorni che conducono al battesimo casalingo in Serie A contro il Thiene. Indicazioni positive da parte di tutte le ragazze, anche se le gambe sono ancora imballate per la fase di carico della preparazione atletica. Ioniche che saranno in campo domenica prossima nel quadrangolare Città di Taranto contro la locale formazione di A2 e il Molfetta, sempre facente parte della cadetteria, oltre al Policoro che disputerà il campionato di C regionale. "Il cartello lavori in corso è ben fisso e lo sarà per un po' fuori il nostro spogliatoio - spiega Tony Marzella -. Questo non vuol dire che non siamo competitivi, anzi. Siamo in una fase che è fisiologica quando cambi così tanto in una stagione. Dobbiamo ancora lavorare ma siamo sulla buona strada. Mi è piaciuto lo spirito e l'umiltà, la voglia di imparare e di rischiare che queste ragazze stanno mettendo in ogni allenamento e per tutta la gara contro la Dona Style. Abbiamo deciso di tenere questo profilo in questo momento, quello di lavorare tanto e far parlare il campo, unico e supremo giudice. Proseguiamo sulla strada tracciata e sicuramente ci toglieremo belle soddisfazioni. Per il campionato c'è ancora tempo. Tra allenamenti e amichevoli avremo due settimane serrate. Affrontiamole al meglio per poter iniziare alla grande la nuova stagione".

Commenti

Quartiere Salinella, Taranto: vuole i soldi per la droga ed aggredisce i genitori
Giovanni Paisiello Festival 2017, va in scena "La serva padrona"