News FdC

Melucci: "Taranto pronta per il cineporto e per supportare i progetti dell'Apulia Film Commission"

20.04.2020 10:41

In apposita videoconferenza, venerdì pomeriggio, il Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e l'Assessore alla Cultura Fabiano Marti hanno potuto fare il punto con la struttura di Apulia Film Commission rappresentata dal direttore Antonio Parente e dalla Presidente Simonetta Dellomonaco sulle tante iniziative nel settore cinematografico, che hanno di recente riguardato il capoluogo ionico, con ampie ricadute positive, e che ancora in futuro potrebbero interessare la città, i suoi operatori ed un nascente indotto.

Si è ripresa insieme la riflessione sull'istituzione di un vero e proprio cineporto a Taranto, con il coinvolgimento fattivo dei soggetti privati locali che sin qui hanno sviluppato competenze e contatti in questo interessante frangente, sul quale l'Amministrazione comunale intende investire con convinzione, nell'ottica della diversificazione economico-culturale e del modello di sviluppo sostenibile ormai alla base della programmazione dell'ente civico.

"Abbiamo registrato grande fermento del tessuto locale intorno alle prospettive della cinematografia - ha dichiarato a margine dell'importante incontro il primo cittadino ionico -, lavoreremo allo stanziamento delle risorse e all'approntamento delle misure amministrative utili all'insediamento del cineporto, proponendo al Consiglio comunale l'adesione in qualità di socio alla Fondazione Apulia Film Commission. Siamo certi che da questo settore passi una parte non trascurabile del futuro di Taranto, la produzione di Netflix che abbiamo ospitato per mesi, per esempio, ne ha dato una evidente testimonianza."

Lo ricordiamo, l'Apulia Film Commission è costituita con legge 6/2004 della Regione Puglia, con il concorso di Province e Comuni capoluogo pugliesi.

Commenti

Numerose le telefonate tracciate da Teleperformance per L’Assessorato ai Servizi Sociali
“Uniti possiamo farcela, questa è la grande forza di Taranto”