Settori Giovanili

Massafra: Juniores, Lapenna 'Sogno di esordire in prima squadra'

Il giovane calciatore: 'Il tecnico Cristofaro per me un maestro'

23.04.2020 18:38

Centrocampista, classe 2002, che nella stagione anticipatamente terminata ha dato una grossa mano alla Juniores del Massafra e al tecnico Francesco Cristofaro, Francesco Lapenna che commenta il momento delicato che si sta vivendo nel mondo provando ad immaginare il suo futuro: "Vivo questo periodo un po' come tutti gli sportivi, vale a dire allenandomi ma non come vorrei: tutti stiamo soffrendo. Il calcio ci manca, e anche tanto: personalmente non gioco da febbraio visto che sono stato vittima di una lombalgia. Speriamo di tornare subito sul rettangolo verde".

LA RIPRESA: "A settembre sarà più dura perchè non avremo, assolutamente, minuti nelle game. Riprendere gli allenamenti con qualche limitazione sarà una cosa nuova per tutti: non siamo abituati a certe situazioni. Siamo stati tutti colti di sorpresa".

TEMPO DI BILANCI: "Per come avevamo preparato la stagione da agosto potevamo chiudere ancora più su in classifica. I calciatori validi c'erano, lo staff era preparato e il tecnico Cristofaro è bravissimo e ci seguiva scrupolosamente".

CRISTOFARO: "Per me è un maestro. All'inizio non ero abituato alle sue idee di gioco e mi sono dovuto conquistare il posto. Devo dire che è andata benissimo".

GLI OBIETTIVI: "Mi piacerebbe esordire nella prima squadra del Massafra. Per farlo lavorerò tanto restando con i piedi per terra".

LAPENNA: "Ho segnato tre gol e mi trovo bene a giocare a centrocampo. Sono un giocatore più tecnico che di corsa e resistenza".

UFFICIO STAMPA MASSAFRA - ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Coronavirus: Il bollettino della Puglia del 23 aprile. 109 casi su 2068 test effettuati
Roberto Taurino a TST: 'Ora è fondamentale salvaguardare il sistema per il futuro'