Taranto F.c. News

Taranto, i giocatori esprimono la volontà di rimanere

a cura di Massimiliano Fina

07.06.2019 20:50

Resto o non resto? Questo è il dilemma. Da parte di gran parte dei giocatori del Taranto c'è la volontà di restare nella città dei due mari e riprovarci ancora. "Vogliamo vincere il campionato" è l'urlo che li caratterizza provando a far dimenticare immediatamente un'altra delusione che ha colpito l'intera piazza. Ecco le loro dichiarazioni:

Favetta (Gdm): "Negli ultimi giorni c'è stato un contatto con la società e la volontà di proseguire il rapporto di collaborazione è reciproca. Considerando queste premesse non sarà difficile trovare un accordo che avverrà nei prossimi giorni. Ragno? L'ho conosciuto dopo la sua stagione super a Potenza, sul suo operato non si può che avere una buona considerazione. In carriera è stato capace di vincere ben 10 campionati...".

Manzo (Tuttocalciopuglia.com): "Futuro? A me piacerebbe restare a Taranto ma ovviamente devo ancora incontrare la società. è tutto da vedere".

Antonino (Corriere dello Sport - Ed. Puglia): "Ho diverse chiamate da squadre di serie C ma non ho preso alcuna decisione, perché non c’è nulla di concreto. Tuttavia mi piacerebbe giocare ancora con il Taranto allo Iacovone. Con il Taranto mi piacerebbe calcare palcoscenici più importanti".

Ph. Blunote.it

Ferrara (Corriere dello Sport - Ed. Puglia): "Non ho avuto ancora contatti con la società, ma mi piacerebbe molto restare qui. Certo non sono mancati i contatti con altre squadre di serie C e D, però è ancora presto per dire qualcosa sul mio futuro del quale discuterò con il mio procuratore".

Lanzolla (Blunote): "Voglio restare. A Taranto mi sono trovato molto bene, aspetto solo la società. Mi auguro di rimanere per far bene e per provare a vincere un raggruppamento importante come quello H".

Pelliccia (Blunote): "Le mie intenzioni sono quelle di rimanere nella città dei Due Mari. Ho fissato un appuntamento (tra una decina di giorni) con la società in cui ne parleremo. Nel frattempo ho avuto qualche chiamata dalla serie C e dalla serie D ma voglio aspettare il Taranto".

​​​​​​​

Bonavolontà (Blunote): Con la società del Taranto ancora non mi sono risentito. Hanno, comunque, mostrato interesse nei miei confronti. La mia volontà di restare, ovviamente, c'è".

Mondorossoblu.it

Oggiano (Blunote): "Una cosa è certa: Taranto è Taranto e a tutti farebbe piacere giocarci. Mercato? Si, ho avuto qualche richiesta da club di serie C. Ma si sa, in questa fase dell'estate, sono soltanto voci, chiacchierate".

Massimo (Giornalerossoblu): "Ho parlato con la società, mi auguro di rimanere. Priorità a una società che abbia un progetto serio, e a Taranto c’è voglia di fare calcio e c’è gente per bene, quindi il mio obiettivo è rimanere".

Menna (Mondorossoblù): "Sinceramente do priorità al Taranto qualora arrivasse la chiamata. Non nego però che ci siano anche altre richieste da altre squadre. Ci sarà da valutare nei prossimi giorni".

D'Agostino (Tuttoseried.com): "Se dicessi che non mi sono arrivate chiamate sia di categorie superiori che di squadre di Serie D direi una bugia. Ma questo non è un problema, la priorità voglio darla al Taranto. Sto aspettando che si definisca la società. Non ho avuto alcun incontro col presidente per vedere cosa fare l’anno prossimo. Il mio desiderio è vincere il campionato a Taranto"

 

 

 

Commenti

Basket M 1a Divisione: TDG Castellaneta assente, Bari pareggia i conti
Atletica Grottaglie presente al Palio dei Comuni