Settori Giovanili

Giovani Cryos, esordio perfetto. Under 17 e Under 15, doppia vittoria

Marangione e Maggi regalano la vittoria agli Allievi in trasferta a Manduria, per i Giovanissimi a segno Larocca, Salamina, due volte Villani, Carrieri e il 2008 D'Onofrio

11.10.2020 18:27

 

Under 17, mister Semeraro e il dg Fabio Ancona danno le ultime direttive pregare agli atletiEsordio perfetto per la Giovani Cryos nei campionati regionali. Gli Under 17 di mister Semeraro si impongono sul difficile campo della Don Bosco Manduria per 1-2, mentre gli Under 15 del tecnico Sermon vincono agevolmente per 1-6 sul campo dei Diavoli Biancorossi Castellaneta.

Gli Allievi biancoverdi si presentano in gara ufficiale dopo quel famoso 1 marzo che sancì il secondo posto in campionato, ultima gara prima del lockdown. Starting evelen con D'Amato, Magno, Albano, Ieva, Pappada, Lippo, Quazzico, Maggi, Marangione, Gurrado e Marzo, a disposizione Presicci, Paesetto, Caminiti, Pecoraro, Magistro, Pisano, Surico e Bisignano

Per la Cryos in rete Marangione e, dopo il pari di un ottimo Don Bosco Manduria, Maggi. Tre punti importantissimi per cominciare al meglio la stagione.

"Siamo contenti per come è iniziato dal punto di vista del risultato il campionato - commenta il tecnico Lorenzo Semeraro - perché abbiamo lavorato tanto ed era difficile riattaccare la spina dopo tanti mesi di stop. Mentalmente siamo pronti per quest'inizio di campionato: sarà un torneo duro, lungo e difficile da affrontare".

"Una partita difficile - gli fa eco il direttore generale Fabio Ancona - su un terreno in terra battuta che non premia le caratteristiche dei nostri giocatori. Su qualsiasi campo andremo troveremo delle difficoltà perché gli avversari ci renderanno la vita. Continueremo a lavorare con umiltà e affrontare gli avversari con la giusta cattiveria, solo così continueremo ad ottenere risultati".

Risultato ben più rotondo per i Giovanissimi, scesi in campo con D'Antona, Sibilla, Pertoso, Carrieri, Larocca, Leggieri, Laggiard, Montanaro, Salamina, Villani e Monetti e Maggio, D'Onofrio, Tursi, Vallone, Bianchi, Avantaggiato, Stendardi e Surano pronti a subentrare.

Le marcature biancoverdi portano la firma di Larocca, Salamina e Villani nella prima frazione di gioco, e di Carrieri, ancora Villani e del 2008 D'Onofrio, all'esordio nel campionato regionale e sottoetà di ben due anni. Di Caforio il gol del temporaneo 1-3 dei Diavoli Biancorossi Castellaneta.

"Abbiamo disputato una buona gara mostrando il giusto approccio - sottolinea soddisfatto l'allenatore Cryos Orazio Sermon - e i ragazzi hanno seguito le direttive condivise in settimana. Felice per il gol di D'Onofrio, siamo soddisfatti anche se ovviamente dobbiamo ancora migliorare alcune cose".

Commenti

Diavoli Biancorossi: Allievi e Giovanissimi regionali, ecco com'è andato l'esordio
Real Virtus Grottaglie, super esordio nel nuovo campionato regionale