Altri Sport

Da Laterza a Ginosa, il badminton nazionale passa dalle nostre gravine

Dopo l'incredibile successo del Gran Prix organizzato da Rosanna Zilio, a febbraio seconda edizione del "Città di Ginosa" con la novità del blackminton, per la prima volta nel sud Italia

Matteo Schinaia
05.01.2019 10:59

Dopo lo straordinario successo del "Città di Laterza", organizzato in maniera impeccabile da Rosanna Zilio e la sua associazione "Energica...Mente insieme" (CLICCA QUI PER LEGGERE I RISULTATI), il grande badminton nazionale torna nella Terra delle Gravine della provincia di Taranto con la seconda edizione del "Gran Prix Città di Ginosa".

A meno di mezz'ora di strada da Matera, capitale della cultura 2019, il comune ginosino diventa capitale di uno degli sport più antichi del mondo, disciplina olimpica dal 1992, che in Italia sta diventando un autentico fenomeno, anche grazie all'abnegazione di appassionati come Paolo Laguardia, 'patron' della manifestazione.

L'evento è patrocinato dall'Amministazione Comunale di Ginosa, lungimirante, in particolar modo nella persona del delegato allo sport Antonio Minei, nell'ospitare una kermesse che l'anno scorso ha portato in Puglia i migliori atleti a livello nazionale, riempiendo il Palazzetto dello Sport ma anche hotel, bed&breakfast e i ristoranti di tutto il territorio limitrofo grazie all'impressionante risposta del pubblico.

Il 2°"Gran Prix - Città di Ginosa" si terrà dal 15 al 17 febbraio 2019, sempre al PalaSport, con le categorie under, junior, senior e master, maschile e femminile, ma anche specialità di doppio maschile, femminile e misto, singolare maschile e femminile. 

Le gare saranno precedute da un Open Day (il 15 febbraio) con le scuole locali e da una serata divertente tra luci, musica e sport con il blackminton, novità assoluta per il sud Italia, che consiste nel giocare al buio, con strisce per il campo fluorescenti e atleti dotati di speciali led: uno spettacolo imperdibile.

Oltre alle classiche premiazioni, grande spazio verrà dato anche al Premio Fair Play "Luca Celeste", patrocinato dalla Federazione Italiana Badminton. Ai premiati verrà assegnato il titolo di "Ambasciatore del Fair Play del Badminton”. Saranno premiati con consegna di diploma e targa l’atleta maschile e femminile, selezionati da apposita giuria, precedentemente formata.

Il responsabile organizzativo è Marcin Wojtowicz della Sport Academy Taranto: le iscrizioni si apriranno alle ore 17 di lunedì 7 gennaio 2019 e devono pervenire mediante apposito modello, entro e non oltre le ore 12 di domenica 3 febbraio 2019, via e‐mail all'indirizzo: sportacademytaranto@gmail.com  oppure  marcin.wojtowicz@libero.it.

Media partner Ki.Fra - Comunicazione&Eventi di Matteo Schinaia con la testata giornalistica TuttoSportTaranto.com.

Commenti

Volley C/F: Vibrotek, Cardellicchio 'Dobbiamo cercare di fare la partita'
Basket | C Gold - Castellaneta, che spreco! Taranto manca il guizzo