1a Categoria

Massafra: Minosa, 'Grande carattere da parte dei ragazzi'

04.11.2019 10:53

Una partita vinta con cuore e carattere su un campo ostico come quello di Montemesola, per 2-3, dal Massafra del tecnico Pino Minosa che commenta così: “Quella di domenica è stata una partita sofferta: lo conferma il risultato conquistato nel finale di match. La gara, inoltre, è stata condizionata dal terreno di gioco e dal forte vento fattori che penalizzano una formazione tecnica come la mia ma che può favorire chi deve difendersi e ripartire. Non siamo stati protagonisti di una grande prestazione a livello tecnico ma la squadra mi è piaciuta molto a livello caratteriale sapendo reagire allo svantaggio e andando al riposo sull’1-2. Nella ripresa, poi, è arrivato il 2-2 della Tre Colli per via di un nostro errore difensivo. Da quel momento ho cambiato qualcosa in mezzo al campo e siamo riusciti a creare varie palle gol trovando il tris nel finale. Vittoria meritata in cui abbiamo sciupato un paio di buonissime occasioni”.

LA TRE COLLI MONTEMESOLA: “Ha preparato la partita nel modo opportuno: se giocavano a viso aperto sarebbe finita in modo diverso. Ho visto una formazione compatta dietro che cercava di ripartire anche se il mio portiere è stato inoperoso e sui due gol non poteva fare granchè”.

LA SETTIMANA: “Martedì rivedrò i ragazzi con cui parlerò per analizzare gli aspetti positivi e negativi di domenica scorsa. Prepareremo al meglio la seconda sfida di fila a Montemesola, valevole per la coppa Puglia, in programma giovedì alle 14:30. Voglio passare il turno…”.

GLI ASPETTI: “Sicuramente, qualcosina domenica non ha funzionato ma siamo stati penalizzati da un fastidioso vento. I ragazzi hanno mostrato il carattere e certe vittorie, conquistate lottando, come quella di domenica, fanno crescere “.

I RISULTATI: “Il risultato più clamoroso è stato quello che ha visto trionfare il Locorotondo, 0-4, sul campo del Polimnia. Il Talsano ha pareggiato, 0-0, con il Noci: si sapeva che per i biancoverdi sarebbe stata una sfida tosta visto che i baresi non hanno mai perso. Ci può stare”.

UFFICIO STAMPA MASSAFRA - ALESSIO PETRALLA

Commenti

Basket M: Il Cus Jonico TA cade a Manfredonia
ASD Life Bar 2018, netta vittoria per 7-0 contro il Real Forense. Doppiette per Montervino, Giudetti e Lecce