Promozione Pugliese

Promozione/B: Caduta interna per l'Avetrana

24.02.2020 13:34

AVETRANA : Un'avetrana rimaneggiata per le assenze dovute ad infortuni e squalifiche, perde tra le proprie mura , fallisce l'occasione per conquistare punti preziosi ma in virtù degli altri risultati rimane ad otto punti di distanza dalla zona play-out.

Avvio arrembante per gli ospiti che dopo pochi secondi sfruttano in incertezza difensiva e Tundo dal limite insacca alle spalle di Marino' . I locali soffrono visibilmente e in due occasioni il giovane portiere e' abile nel respingere le insidie offensive degli ospiti .  Il veglie gioca con le ripartenza sfrutta le incertezze e al minuto 30 Lillo incredibilmente realizza il raddoppio in area piccola da grande opportunista . L'avetrana prova a reagire ma senza pungere. In avvia di ripresa locali riversati in avanti alla ricerca del goal che trovano al minuto 8 . Di summa caparbiamente serve in aerea Sanyanng che viene atterrato da Baba : Calcio di rigore ed espulsione per ultimo uomo . Si incarica della battuta Minelli che con freddezza accorcia le distanze . Ha inizio un ' estenuante forcing offensivo dei locali che mancano di concretezza . Maggio al minuto 26 ha l 'occasione del pareggio ma la sua conclusione è centrale e facilmente controllata dall estremo difensore ospite . Nei minuti finali si registrano azioni confusionarie e poco incisiva da parte dei locali . La zona play out rimane ad otto punti di distanze ma i ragazzi di Franco pur tra mille difficoltà devono reagire per raggiungere l obbiettivo prefissato.

AVETRANA - VEGLIE 1-2

AVETRANA : Marino' Maggio Morleo (Calo') Allegrini ( D'Aversa)Carruezzo (Rollo) Brigante Sanyang Caputo ( Di Summa) Minelli Lecce Trisciuzzi All Franco

VEGLIE: Mazzotta Carlino Tundo cezza ( Iaia) Zecca (Bergamo) Mancini Keita Lillo  Baba Protopapa Martina  All Tondi

RETI : 1 pt Tundo 30 pt Lillo 8st Minelli su rig .

NOTE : Espulso Baba al 8 st per fallo da ultimo uomo 

ARBITRO: Lavenuta di Bari

ASSISTENTI: Tangaro Mancini

Commenti

Martina a testa alta contro la corazzata Casarano
Sorrento: Cacace, 'Contenti per la reazione; Cerignola la più attrezzata'