Pallavolo Femminile

Volley: Vibrotek, Romanelli 'Ho notato subito che la squadra è affiatata'

18.10.2018 12:42

E’ l’ultima arrivata in casa Vibrotek Leporano la banda, classe 1990, Mariasole Romanelli che commenta il suo arrivo e la prima giornata delineandone gli obiettivi: “Ho trovato un gruppo molto disponibile che mi ha accolto nel migliore dei modi. Da subito ho notato che è un team affiatato”.

LA SOCIETA’: “Anche, la società, dal primo momento, mi ha coccolata. Il presidente non lo conoscevo ma è sempre disponibile e attento nel soddisfarci”.

LA PRIMA SFIDA: “Nonostante il ko per 2-3, ho visto un nucleo ottimo con un attacco forte. Dobbiamo migliorare in fase di muro e di difesa. Siamo già affiatate e grintose. Se cresciamo ancora saremo difficili da affrontare”.

GLI OBIETTIVI: “Voglio fare sempre meglio. Per quanto riguarda la Vibrotek, invece, questo in serie C, è un nuovo percorso in cui dobbiamo cecare di stare bene e fare bene…”.

IL CAMPIONATO: “Tra le favorite nel nostro girone ci sono Castellaneta, Fasano e Volley Bari Primadonna. E’ un girone tosto e impegnativo con la presenza di atlete di un certo spessore”.

MARIASOLE ROMANELLI: “Sono una giocatrice classe 1990 e il mio ruolo è quello di banda. Ho giocato per un paio d’anni con il Torre Santa Susanna in provincia di Brindisi (nella passata stagione in serie C con questa formazione). Inoltre, ho delle esperienze con la maglia dell’Orchidea. Ho giocato sempre in serie D e serie C”.

MESSAGGIO: “Domenica scorsa, vedere il palazzetto stracolmo, è stato bellissimo. Facevano valere il fattore campo”.

Commenti

Real Pulsano: Maglie, 'I tecnici una seconda famiglia'
Cryos: Tripiedi, 'Con questa società mi trovo benissimo...'