Settori Giovanili

Diavoli Biancorossi: Giovanissimi, Micungo 'Il primo successo? L'ho vissuto alla grande'

30.10.2020 15:00

Prima dello stop forzato per contrastare il Covid i Giovanissimi dei Diavoli Biancorossi Castellaneta hanno vinto la loro prima partita stagionale. A commentarla è l’autore della doppietta che ha portato a questo bel successo, l’attaccante, classe 2006, Pierfrancesco Micungo: “Il primo successo l’ho vissuto alla grande anche perché non ero partito titolare e sono riuscito a realizzare una bella doppietta”.

I GOL: “Il primo gol sono passato dietro un difensore tagliando bene l’area ed insaccando la palla all’angolino basso mentre sul secondo ho sfruttato una risposta del portiere”.

GLI OBIETTIVI: “Per questa stagione mi piacerebbe passare il girone anche ottenendo un secondo posto. In chiave futura vorrei proseguire il mio sogno di giocare a calcio”.

IL GRUPPO E LO STAFF: “Con i compagni mi trovo benissimo anche perché molti li conosco da anni: è nata una grande intesa. Con lo staff e la dirigenza idem, sono tutti molto bravi e disponibili”.

LO STOP: “Ho seguito le vicende di questi ultimi giorni e inizialmente eravamo molto tristi per questo stop forzato. All’inizio non potevamo neanche allenarci, almeno ci hanno ridato questa possibilità…”.

IL CAMPIONATO: “Ci troviamo in un girone composto da tutte squadre tarantine: lo ritengo un raggruppamento difficile viste le tante formazioni forti presenti. Siamo contenti per il primo successo ottenuto”.

MICUNGO: “Anni fa facevo il portiere ora sono un attaccante. Inizialmente ero un’ala adesso il tecnico mi schiera come prima punta. Sono dotato di un buon colpo di testa, di un ottimo dribbling e di un tiro forte. Devo migliorare sulla fisicità e sulla resistenza per fare a sportellate con gli avversari”.

UFFICIO STAMPA DIAVOLI BIANCOROSSI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Coronavirus: Scuole, la replica di Lopalco al Ministro Azzolina
Diavoli Rossi: Giovanissimi, Amati 'Avvio di campionato molto emozionante'