Taranto F.c. News

Taranto, Giappone: "Vestire la maglia del Taranto è un sogno! Queste le differenze tra Girone H e I, contro il Nardò..."

a cura di Massimiliano Fina

13.09.2019 14:00

Uno dei volti nuovi di questo Taranto, reduce dalla vittoria importante di Casarano. Ne abbiamo parlato in Esclusiva su TuttoSportTaranto, con Mario Giappone, estremo difensore classe 2001 nativo Palermo. Lo scorso anno si è messo in mostra con la maglia del Marsala con cui ha collezionato 32 presenze. Ora è carico e pronto per una stagione importante agli ordini di Mister Ragno nel Girone H di Serie D... magari cercando di portare gli ionici alla Promozione in C con le sue parate. Queste le sue dichiarazioni:

CASARANO - ""E' stata una partita che abbiamo preparato nei minimi dettagli. Sapevamo che loro ci avrebbero aggrediti dal 1' e avrebbero sfruttato le loro qualità. E' stato difficile sbloccarla, ma il gol di Genchi ci ha permesso di portare i tre punti a casa".

SCELTA DI TARANTO - "Ho avuto dei contatti con la società ionica, col diesse Sgrona e con altri componenti dello staff rossoblù. Vestire la maglia del Taranto, per me, è un sogno: mi auguro di poter togliere qualche soddisfazione personale in riva allo Ionio. Ai tifosi dico di starci vicino sempre".

DIFFERENZA GIRONE H-I - "C'è una grande differenza tra i due Gironi, l'I è molto più facile, l'H sembra una mancata Serie C. Tutti quando incontrano il Taranto mettono il doppio delle forze, un po' come è successo lo scorso anno con il Bari. Rispetto allo scorso anno mi sento molto cresciuto, qui si è creato davvero un bel gruppo e voglimo conquistare l'obiettivo che ci siam posti a inizio stagione, cercando di non commettere qualche errore accaduto nella partita con il Brindisi".

NARDO' - "Non sarà un partita facile. Hanno perso contro il Gravina e in casa contro il Fasano, e sicuramente avranno voglia di impensierirci. Molto probabilmente faranno una partita molto difensiva e ci aspetteranno nella loro metà campo per poi ripartire in contropiede, ma noi abbiamo preparato questa gara al meglio. Non avremo a disposizione anche Genchi, che in settimana ha compiuto un bel gesto nei confronti della squadra, scusandosi per l'espulsione a Casarano. ".

Commenti

UFFICIALE - L'ex Taranto Di Senso si accasa alla Fortis Altamura in Eccellenza
Real Sava: Allievi, Passiatore 'Stiamo lavorando molto bene'