Basket Maschile

Cus Jonico, coach Carone commenta la vittoria su Ostuni

11.12.2019 15:19

La quinta vittoria consecutiva in casa da inizio stagione ha riportato in dote al Cus Jonico Basket Taranto il terzo posto in classifica. Alle spalle del duo da primato Molfetta-Monopoli e in coabitazione con Lecce e Mola, quest’ultima prossima avversaria dei rossoblu, domenica prossima, per chiudere il girone d’andata e l’anno prima della lunga sosta natalizia.

Tornando invece al successo contro Ostuni nel fortino del Palafiom, l’analisi spetta all’assistant coach Claudio Carone: “Faccio i complimenti ai ragazzi, hanno rispettato il piano partita in maniera impeccabile. Non era facile perché Ostuni era ed è ancora un roster accreditato a inizio stagione per stare ai piani alti Abbiamo cominciato in maniera concentrata, con la giusta aggressività. Era una partita che volevamo vincere vista la classifica e il nostro ruolino di marcia in casa. È il nostro punto di forza il Palafiom e lo dobbiamo sfruttare ogni volta che ci giochiamo”.

Ma ovviamente per compiere un ulteriore passo in avanti nel processo di crescita della squadra bisogna sbloccarsi fuori casa, ne è convinto anche Carone: “E’ l’obiettivo di questa settimana e per il nuovo anno. È molto probabilmente un discorso di convinzione nei propri mezzi e di concentrazione sui 40 minuti da parte dei ragazzi. Dobbiamo trovare altrove le risorse che in casa troviamo facilmente nel calore del pubblico e nei nostri punti di riferimento al Palafiom”.

Commenti

Virtus Tarentum Academy, Tranquillino: "Presto un altro passo importante per il nostro sodalizio"
Real Statte: Dos Santos, 'Ora devo ripagare il sostegno del pubblico'