Calcio a 5 Maschile

La New Taranto riprende il cammino: che vittoria a Castel Volturno!

La compagine di coach Bommino espugna il campo della Junior Domitia, imponendosi per 3-6. De Risi: "Ci siamo riscattati dopo il ko contro Bernalda. Vittoria per la città e il presidente Brittannico"

Matteo Schinaia
26.10.2019 16:59

La New Taranto C5 torna a vincere. La squadra di coach Angelo Bommino espugna meritatamente il campo della Junior Domitia, imponendosi per 3-6 e cancellando lo sfortunato ko di una settimana fa contro la Futsal Bernalda.

Parte in salita la gara dei rossoblu, sotto dopo tre minuti grazie al gol di Rennella. La risposta di Taranto non tarda ad arrivare ed è Lacarbonara a siglare, dopo altrettanti giri d'orologio, la rete del pari. 

Gli ionici vanno ancora vicino al bersaglio grosso con Dao, che colpisce prima una traversa e costringe successivamente il portiere avversario Coppola al miracolo, poi è Lacatena a sfiorare il gol dell'1-2. Ma per il laterale classe '92 è solo questione di tempo e a 2' 14'' dalla fine del primo tempo realizza il vantaggio con cui si va al riposo lungo.

Nel secondo tempo va in scena lo show del fuoriclasse Dao, che all'8' mette a segno la rete dell'1-3 prima della marcatura di De Lucia per i padroni di casa.

Il palazzetto di Castel Volturno diventa infuocato, ma Taranto ha testa e gambe e ripristina il doppio vantaggio ancora con un Lacatena in grande spolvero.

La Junior Domitia si rifà nuovamente sotto con il centro di Palumbo ma Dao prima e De Risi poi, quest'ultimo con un tiro libero allo scadere, sanciscono la bella affermazione esterna degli ionici, che si confermano tra le assolute protagoniste del torneo.

"Prima vittoria in terra campagna per la nostra squadra - sottolinea il presidente onorario Salvatore Brittannico - ma la partita è stata difficilissima: l''avversario si è arreso solo nei minuti conclusivi. Pur essendo stanchi e rimaneggiati, i ragazzi hanno fatto bene e come al solito ha prevalso il gruppo. Vogliamo accumulare quanti più punti possibili fino a dicembre, sapendo che da gennaio affronteremo un altro campionato".

"Sapevamo che sarebbe stata una trasferta ostica e così è stato" commenta invece Michael De Risi, uno dei migliori in campo. "Nonostante tutto siamo riusciti a recuperare lo svantaggio iniziale ed a fare nostra la gara, vinta meritatamente . Meritavamo di riscattarci dopo il ko ingiusto di sabato e siamo consapevoli che quest’anno possiamo fare cose molto positive per Taranto che è una piazza che merita, e per il nostro presidente che con enormi sacrifici ci permette di vivere tutto questo".

 

Commenti

"FESTA DEI SAPORI D'AUTUNNO E DELLO SPORT", Laterza si trasforma in un campo sportivo a cielo aperto
Volley C/M: VTT Comes, Ferrarese 'A Molfetta sarà una gara combattuta'