Pallavolo Maschile

Volley Club Grottaglie: Cala il sipario su una stupenda stagione

03.05.2018 22:52

Titoli di coda sulla stagione del Volley Club Grottaglie: i biancoazzurri non sono riusciti nell’impresa di ribaltare l’1-3 dell’andata e sono stati eliminati dal Sandemetrio Volley Specchia, vittorioso anche tra le mura amiche con lo stesso risultato, 3-1- (25-20; 21-25; 27-25; 25-20)

Inizio contratto degli uomini allenati per l’occasione da Pasquale Azzaro, in sostituzione dello squalificato Giovanni Marasciulli. Il primo set della gara è sembrato il gemello di quello della gara di andata con il Volley Club poco lucido in alcune finalizzazioni e lo Specchia molto falloso in battuta, in una lunga battaglia punto a punto però la differenza la fanno i cinque punti di Bartoli nella parte centrale di set, grazie ai quali lo Secchia si è avvicinato sensibilmente alla chiusura della questione qualificazione.

Nel secondo set il Volley Club Grottaglie sembrava essere oramai spacciato, sotto di diversi punti dopo pochi palloni giocati. I biancoazzurri però di rabbia e carattere si sono prepotentemente rimessi in gioco, rimontando un set che sembrava compromesso e riaprendo i giochi qualificazione quando nessuno se lo aspettava.

La gara è salita immediatamente di intensità e il Terzo Set ha regalato spettacolo puro al numeroso pubblico assiepato sulle gradinate. Biancoazzurri e biancoverdi hanno messo in campo tutto ciò che avevano dando vita ad una grande contesa. In chiusura di set numerose polemiche per alcune scelte anticlimatiche del duo arbitrale, le quali hanno sostanzialmente consegnato ai padroni di casa il set e la qualificazione.

Nel quarto ed ininfluente set campo anche per Manigrasso, Giacobino e Cordella. Il Volley Club, scarico e demotivato, ha comunque cercato di evitare la sconfitta, non riuscendo però a contenere l’entusiasmo dei padroni di casa.

Al termine della gara è il presidente del Volley Club Grottaglie, Giuseppe Quaranta, a fare il bilancio di una grande stagione:” Questa annata ci lascia una certezza: Grottaglie è una piazza importante, con un pubblico numeroso e caloroso che non si vede nemmeno in categorie superiori. Adesso tutti sanno che dovranno confrontarsi anche con noi. Accoglieremo sempre tutti con educazione ma non saremo più i provincialotti referenziali. Termina una stagione lunga, a tratti anche strana come a Molfetta, ma disputata da assoluti protagonisti. La crescita di quest’anno è frutto di un gruppo fantastico sia tecnico che dirigenziale nonché di atleti. Grazie a tutti: all’Amministrazione Comunale e all’Assessore allo Sport Vincenzo Quaranta che ci hanno sempre sostenuto, a tutti i tifosi ed in particolar modo al gruppo de “I Grottagliesi”, i quali sono stati una presenza forte durante le partite. Adesso un po’ di riposo e poi inizieremo a lavorare per il prossimo anno con maggiore entusiasmo. Pronti a combattere”.

Commenti

Santa Rita Basket, battuto il Trani, domenica prossima a Molfetta per l’ultima trasferta dei playoff
Il Taranto F.C. 1927 incontra i bambini della scuola "Falcone" di Paolo VI