Basket Maschile

Basket | C Gold - Castellaneta vs Taranto, il derby è biancorosso

A cura di Manuel Costella

20.01.2019 22:07

Un'azione di Castellaneta-Taranto | Foto Savino

Nel derby della provincia tarantina, valido per la 14° giornata della Serie C Gold pugliese di pallacanestro, è la Valentino Basket Castellaneta a gioire nei confronti del CUS Jonico Taranto. Al PalaTifo di Castellaneta finisce 106 a 95 una contesa vivace, che non ha per nulla deluso le aspettative della vigilia. Le due squadre si presentano infarcite di ex: Castellaneta con l'intero staff tecnico, da coach Leale agli assistenti Voltasio e Minafra, e l'ala Moliterni, Taranto con il DS Vito Appeso e coach Caricasole, un passato per lui nelle giovanili della città di Valentino. Sfida nella sfida tra i lituani Petraitis e Simaitis, ex compagni di squadra in patria.

La cronaca. L'equilibrio regna in avvio, Simaitis e Pannella muovono la retina per gli ospiti, rispondono Mihaylov e Angelini per l'8 pari al 4'. Comincia la sfida dal perimetro, aprono Pannella e Baraschi, ancora Mihaylov e Petraitis fino al 17 pari del 7'. Sarà proprio il lituano dei biancorossi ad imprimere la prima accelerata in favore dei suoi, il primo quarto si conclude infatti sul 26-17.
Nella seconda frazione Castellaneta mantiene il controllo delle operazioni e del ritmo, andando a canestro con Moliterni e Angelini da oltre l'arco, ulteriore fuga sul +14, 35-21 dopo appena un giro di orologio. A mantenere il Taranto in vita ci pensa Dusels con diversi appoggi al vetro, mentre Baraschi restituisce al mittente i nuovi punti messi a segno a Angelini (45-33 al 16'). Petraitis decide di mettersi in proprio e segna 9 punti in due minuti, Dusels non firma la resa e prima della seconda sirena esplode due colpi di mortaio che valgono il 61-45 alla pausa lunga.
 
Al ritorno dagli spogliatoi Baraschi e Schiano colpiscono da tre punti. La frazione sarà caratterizzata continuamente da un elastico tra le 14 e le 11 lunghezze di divario tra le contendenti, con nessuna delle due capace di affondare la giocata decisiva per indirizzare la partita in un modo o nell'altro. Taranto si schiera con il doppio play e la difesa a zona e le cose sembrano cambiare, Castellaneta si ridesta ed ecco il break di 9-0, preludio ad un finale di quarto nel segno di Angelini e Petraitis. Distacco importante a 10' dal termine, 88-66 per i locali. Frazione conclusiva di alta intensità con Taranto impegnato ad inseguire, Baraschi si carica la squadra sulle spalle e spedisce due triple in fondo al sacco. Gaudiano prova a guidare la reazione biancorossa, ma ancora Dusels nel pitturato appoggia a canestro, Schiano segna dal perimetro ed è -15 a 4' dal termine. Ormai si gioca solo e sopratutto per la differenza canestri (+14 Taranto all'andata). Baraschi continua a rivelarsi un rebus da risolvere per la difesa valentiniana, abile in precedenza ad annullare Simaitis, 99-88 a poco più di tre minuti dal termine. Moliterni ed Angelini provano a chiuderla in definitiva, Dusels e ancora Baraschi smorzano la sconfitta e preservano il gap conquistato nella gara d'andata.
 
Castellaneta tocca quota 12 in classifica, tre vittorie consecutive a conferma di una formazione rivitalizzata dopo la sosta natalizia e di una pallacanestro sempre più di squadra. La Valentino ripropone ampiamente le sue quotazioni playoff, agganciando proprio Taranto in graduatoria e pregustando già la grande sfida a Ceglie della prossima domenica. Il CUS non sfigura, ma rimedia invece il quinto ko nelle ultime sei partite la differenza canestri rappresenta una magra consolazione all'interno di un risultato figlio di poche luci e tante ombre. Taranto che non rinuncia all'obiettivo playoff e medita il ritorno al successo con Ostuni.

 

TABELLINO
CASTELLANETA: Angelini 27, Resta 4, Clemente 6, Petraitis 38, Mihaylov 12; Moliterni 12, Gaudiano 5, Cassano 2, Picaro, Carucci ne. All. Leale
TARANTO: Baraschi 29, Simaitis 8, Pannella 11, Schiano 7, Dusels 32; Mattei 4, Martignago 4, Bitetti, Giovara ne, Egitto ne. All. Caricasole

 

 

RISULTATI - 14° GIORNATA
Talos Bk Ruvo - Libertas Altamura 90-59
Pall. Lupa Lecce - NB Mola 87-58
Cestistica Ostuni - NP Monteroni 74-83
Sunshine Vieste - Action Now Monopoli 65-66
Valentino Castellaneta - CUS Jonico Taranto 106-95
Basket Francavilla - NP Ceglie 61-85

CLASSIFICA
Pall. Lupa Lecce - 24
Action Now Monopoli - 22
NP Ceglie - 16
Talos BK Ruvo - 16
Cestistica Ostuni - 16
Libertas Altamura - 14
CUS Jonico Taranto - 12
Valentino Castellaneta - 12
NP Monteroni - 10
Basket Francavilla - 10
NB Mola - 8
Sunshine Vieste - 8

PROSSIMO TURNO - 15° GIORNATA (26-27/01)
Cus Jonico Taranto - Cestistica Ostuni
Action Now Monopoli - Basket Francavilla
Valentino Castellaneta - NP Ceglie
Libertas Altamura - Sunshine Vieste
NB Mola - Talos Bk Ruvo
NP Monteroni - Pall. Lupa Lecce

Commenti

Volley M: Il Martina non si ferma: battuto anche il Triggiano
Trofeo CorriPuglia 2018, Matarrese, Campanella e Russo campioni regionali