Calcio a 5 Femminile

Futsal A2/F: Trasferta delicata, in Calabria, per la Woman Grottaglie

26.10.2019 14:19

Una trasferta, sicuramente, ostica per la Woman Grottaglie che domenica andrà a far visita alla quotata Royal Team Lamezia. Dopo aver conquistato ben sei punti su nove le pugliesi cercheranno un’altra grande impresa dopo una settimana di duro lavoro come confermano il tecnico Antonio Locorotondo e il Preparatore Atletico Pietro Manco: “Come sempre la squadra, in settimana, ha lavorato bene – attacca il primo. Abbiamo rivisto e corretto alcuni errori commessi nel corso dello scorso match”.

ROYAL TEAM LAMEZIA: “Sicuramente, dovremo partire con una mentalità diversa rispetto alle ultime due sfide visto che domenica troveremo di fronte una compagine formata da giocatrici molto esperte oltre che ben organizzata a livello tattico. Si tratta di una formazione che, nel passato campionato, ha disputato la massima serie”.

LA GARA: “Dobbiamo scendere in campo con la giusta mentalità e con la massima concentrazione: andremo in Calabria per provare a prenderci l’intera posta in palio”.

 

La parola passa a Pietro Manco: “In settimana si è lavorato con la giusta serenità ma anche con tanta concentrazione andando a limare quegli errori che hanno condizionato le gare precedenti”.

ROYAL TEAM LAMEZIA: “Il Lamezia è una squadra navigata in queste categorie e perciò dovremo stare molto attenti al loro gioco e alle loro individualità”.

LA GARA: “Innanzitutto bisognerà affrontare la partita con la massima concentrazione e determinazione. Dovremo dare il massimo per più di 40’ per poter portare a casa un risultato positivo”.

UFFICIO STAMPA WOMAN GROTTAGLIE - ALESSIO PETRALLA

Commenti

Talsano Taranto, è ancora derby: a Crispiano per conservare la vetta
Basket M: Cus Jonico TA sfida la capolista, intervista Dusels