Taranto F.c.

Taranto: Ridotta la squalifica al difensore Rizzo

05.01.2021 20:41

La Corte Sportiva d'Appello Nazionale ha accolto il reclamo del Taranto in merito alla squalifica di Gianmarco Rizzo dopo la sfida contro la Real Aversa dello scorso 20 dicembre. Il difensore, infatti, a causa di alcune espressioni irriguardose nei confronti dell'allenatore avversario al termine della gara, inizialmente era stato penalizzato con una squalifica di due turni, ridotta ufficialmente a uno solo, peraltro scontato nella partita del 23 dicembre contro il Nardò.

Ecco il testo ufficiale:

La Corte Sportiva d’Appello Nazionale, composta da:
Italo Pappa Presidente
Paolo Del Vecchio Componente relatore
Andrea Lepore Componente
Franco Granato Rappresentante A.I.A.

ha pronunciato, nell’udienza in videoconferenza fissata il 5 gennaio 2021 a seguito del reclamo numero RG 061/CSA/2020-2021 proposto dalla società Taranto F.C. 1912 avverso la sanzione della squalifica per 2 giornate effettive di gara inflitta al calc. Rizzo Gianmarco seguito gara Taranto F.C./Real Aversa del 20.12.2020 il seguente

DISPOSITIVO

accoglie e, per l’effetto, riduce la squalifica da 2 (due) a 1 (una) giornata effettiva di gara. Dispone la restituzione del contributo per l’accesso alla Giustizia sportiva.
Dispone la comunicazione alla parte presso il difensore con PEC.

Fonte: figc.it

Commenti

Mercato: Un giovane portiere dalla Salernitana per il Sorrento
Mercato: Ex Taranto per la mediana del Real Aversa