Campionati Amatoriali Taranto

ASD Life Bar 2018, netta vittoria per 3-1 contro il Medici Kasa Bella senza Giudetti e Montervino squalificati

22.10.2019 23:24

Finisce con una pregevole vittoria per 3-1 il match che ha visto l’ASD Life Bar 2018 del presidente Francesco Lemma e dei due vice presidenti Ezio Vacca ed Italo Mineo, superare la Medici Kasa Bella sul campo di Roccaforzata.

 

Diverse le assenze a cui ha dovuto far fronte mister Mimmo Leserri, con gli squalificati Montervino e Giudetti, disponibili dal prossimo turno, oltre a Di Lonardo e Lanucara ed il portiere Lodevole infortunato al ginocchio. Il tecnico ionico mette temporaneamente in soffitta il consueto 4-2-3-1, per affidarsi ad un 4-4-1-1 schierando:

 

Chimenti in porta; Ricchiuti, Cimoli, Spagnulo e Lapertosa in difesa; De Bartolomeo, Dabbicco, Loperfido e Tolisano a centrocampo; con Pignatelli alle spalle di Lecce in attacco.

 

Pronti via e dopo soli cinque minuti dal fischio d’inizio, il Medici Kasa Bella trova la rete del vantaggio con una rete da lunga distanza che coglie di sorpresa il portiere Chimenti. L’ASD Life Bar 2018 reagisce e va più volte vicina al pareggio con Pignatelli e Lecce. La rete è però nell’aria e sugli sviluppi di una punizione guadagnata da De Bartolomeo, Spagnulo con una gran botta da oltre trenta metri trafigge il portiere avversario. La rete rinvigorisce la truppa di Leserri, che spinge per passare in vantaggio. La voglia di vincere del Life Bar si concretizza grazie a Pignatelli, che servito da un lancio dalle retrovie, a tu per tu con l’estremo difensore del Medici Kasa Bella, trova il varco giusto per ribaltare il risultato. Finisce così il primo tempo.

 

Nella ripresa il Life Bar continua a mantenere il possesso palla. Un grande De Bartolomeo, tra i migliori in campo, ha un guizzo in area avversaria e con astuzia si procura un calcio di rigore sacrosanto. Della battuta se ne incarica la punta Lecce che con freddezza chiude il risultato sul 3-1.

 

L’ASD Life Bar 2018 sale a quota 13 punti con 5 vittorie ed un pareggio, in attesa che si venga a conoscenza circa l’esito del ricorso presentato dall’avversaria nello scorso turno di campionato. Nella prossima giornata che si disputerà sabato 26 ottobre, la squadra di mister Leserri sarà di scena sul campo di Castellaneta Marina contro gli Amici Ingegneri.

Commenti

Serie A2 di futsal femminile: trasferta amara per l’Atletic Club Taranto. Finisce 7 a 2 la partita contro il Venus Lauria
Talsano Taranto - San Giorgio, atto terzo: si gioca la Coppa Puglia