Fuori dal Campo

Il Sindaco Melucci: 'Immagini che trasmettono tanta rabbia'

04.01.2021 15:55

Un bambino che viene filmato da un familiare mentre riempie di parolacce il Presidente del Consiglio, due uomini che lanciano dal balcone un frigorifero, altri che usano pistole vere per sparare all’impazzata durante la notte di San Silvestro e Dio solo sa come hanno fatto a non uccidere nessuno.

Davanti a tutto questo il sindaco cosa può fare? Chiamare a raccolta il questore, certo, il comandante dei Carabinieri, allertare il prefetto, convocare gli assistenti sociali.

Tutto già in programma e già fatto, ma mi interrogo su cosa si possa fare per prevenire. Mettere posti di blocco sotto ogni portone? Video alla mano, andare nelle case delle persone identificate e multare chi probabilmente opporrà il fatto di non avere soldi per pagare? O accoglierà gli assistenti sociali aggredendoli verbalmente e fisicamente?

La famiglia è il primo presidio educativo, poi la scuola. Quel bambino che storia ha? Perché gli hanno messo in mano una pistola che, sebbene finta, lo abitua a maneggiare un’arma? A quel bambino hanno già insegnato che il Presidente del Consiglio, che rappresenta lo Stato, è un nemico da offendere. Come si può intervenire?

Gli uomini che hanno lanciato il frigo che rito tribale stavano seguendo?

Chiederò alla famiglia del bambino di venire a Palazzo di Città, non permetterò che lui passi alla storia della città per quell’orribile video.

Il Sindaco

Rinaldo Melucci

Intervista al Nuovo Quotidiano di Puglia online del 3 gennaio 2021

Commenti

Taranto, maratona di giochi e spettacoli per i più piccini nel segno della Befana
Covid: Il bollettino della Puglia del 4 gennaio. 4138 test e 631 casi. 21 nel tarantino