News FdC

Il sindaco di Castellaneta Gugliotti: 'Sette tamponi positivi, tre in dubbio'

Il sindaco: 'Anche una sola piccola violazione delle regole può essere determinante'

20.03.2020 12:50

Situazione caotica all'ospedale di Castellaneta in cui, secondo indiscrezioni, un medico dell'ospedale "San Pio" ha contagiato una decina di colleghi. A commentare e confermare il tutto è il sindaco castellanetano Giovanni Gugliotti: "Sono arrivati i risultati di decine di tamponi in cui già c'erano dei casi positivi. Adesso la situazione, però, è chiara: il Direttore Sanitario mi ha comunicato che sono sicuramente sette i risultati positivi al Coronavirus mentre altri tre sono dubbi e quindi da rifare. Tre sono medici primari mentre gli altri quattro infermieri. Di questi sette nessuno ha sintomi: forse un paio molto lievi. Nelle prossime ora sarà fatta una non indifferente campagna di di tamponi a tutti i dipendenti dell'ospedale con i risultati che arriveranno nella giornata di sabato. Mi risentirò, inoltre, con il Direttore Generale dell'ASL per capire quali saranno le prossime decisioni da prendere. Da ciò, dobbiamo trarre insegnamento e capire ancora meglio che quest'emergenza può essere causata anche da una sola violazione delle regole. Questa è la prova provata che con questo virus non si scherza. Perciò, invito tutti a stare a casa: basta un piccolo errore per infestare tutti".

Commenti

Coronavirus Puglia, sono 478 i casi positivi. Due nuovi casi nel tarantino
Coronavirus, medico contagia 7 colleghi dell'ospedale di Castellaneta