Pallavolo Maschile

Martina a due facce, solo un punto contro Bitonto

Primi due set dominati dai biancoazzurri che poi cedono al tie-break al ritorno dei baresi

05.02.2018 23:54

 

Martina Franca (TA). L’essenza vera del volley sta in gare come Martina-Bitonto, e chi ama questo sport ne è consapevole. Una gara segnata dopo 40 minuti, con un Martina in palla e completamente padrone del campo, poi pian piano il ritorno di un Bitonto che sta risalendo la classifica (terza vittoria in quattro gare) e che rigira completamente la gara ottenendo una vittoria insperata: questo il sunto di un match che lascia l’amaro in bocca ai biancoazzurri e solo un punto per ritoccare quel quinto posto comunque confermato. La Happycasa parte in quarta, addirittura 8-1 di parziale. Gli ospiti sono incapaci di reagire se non nelle prime fasi con un mini-break di 4-0 che resterà l’unica nota positiva dei baresi nei primi due set. Errori da una parte, grande compattezza nelle fila locali e due set filati via con parziali netti (25-15 e 25-12), tali da descrivere una gara chiusa. Il Bitonto, però, è squadra esperta, ferma a zero punti per otto giornate arriva ora da due vittorie di fila stoppare dal 3-0 subìto dalla capolista Cerignola. Il Martina controlla il terzo set, cala il ritmo dopo due parziali all’arrembaggio, conduce di due lunghezze (14-12) o comunque mantiene il servizio nelle fasi centrali. Il muro di Loiodice, però, apre una breccia (18-19) assieme a due attacchi di fila di Minafra (18-21). Lo Re e un bagher infimo di Nacci riportano sotto la PM (20-21) che potrebbe anche riagganciare gli ospiti se l’arbitro non giudicasse “in” una palla “out” di Minafra: il 20-22 non è ancora una sentenza, così come il 22-24 di De Benedictis. Murri chiama il discrezionale, Fiorentino sbaglia due attacchi in fila e annulla i set point. Qui i biancoazzurri potrebbero tornare in corsa ma De Benedictis prima e Fiorentino poi allungano l’incontro (24-26) e voltano pagina a una gara a tratti incredibile. Il quarto set mostra un Martina colpito dal recupero ospite: 2-8 di parziale che segna il set seppure Lo Re e il rientrante Ceppaglia limino il gap sino al 17-20. Lo sforzo profuso, però non regala l’aggancio con il Bitonto a spingere in chiusura aggiudicandosi il set per 18-25 e portando la contesa al tie-break. Anche qui altro gap ospite: Sasanelli, Fiorentino e Minafraportano gli ospiti sul 2-7. La gara sembra segnata ma Ceppaglia per due molte e un attacco out di Loiodice concretizzano il 7 pari. C’è anche spazio per il 9-8 siglato da Logroio ma è l’ultimo vantaggio interno, col Bitonto bravo ad approfittare della stanchezza dei locali. 10-15 e solo un punto per un Martina che dovrà ora fare quadrato e imparare da una sconfitta a tratti inattesa. 

 

Campionato di volley Serie C gir. A – 1° giornata di ritorno – Martina Franca (TA), pal. Geometri ‘L. da Vinci’

HAPPY CASA PALLAVOLO MARTINA – JUST BRITISH V. BITONTO 2-3 (25-15, 25-12, 24-26, 18-25, 10-15)

 

HAPPY CASA PALLAVOLO MARTINA: D’Amico 8, Massafra 1, Siena 8, Lo Re 26, Ceppaglia 3, Parisi ne, Logroio 14, Fortunato ne, Semeraro 0, Calamo (L), Nacci 6, Siliberti ne. Coach: Murri. Ace 3, Muri 5, B.S. 8.

JUST BRITISH V. BITONTO: De Benedictis 9, Sasanelli 7, De Candia 3, Fiorentino 10, Loiodice 14, Franco ne, Giangregorio (L), Pasculli 0, Valerio 0, Carnicelli 1, Minafra 13. Coach: Grimaldi. Ace 3, Muri 8, B.S. 4.

 

Arbitri: Renna e Formicola di Villa Castelli.   

 

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

I Boys ko anche a Roma con il Don Orione
Pari in rimonta per il Ginosa