Altri Sport

Ikkos approda nella Capitale

Coni, 8 maggio: il romanzo sull’Atleta di Taranto al centro di un convegno nazionale con Malagò

05.05.2018 23:49

“Ikkos – l’Atleta di Taranto” prosegue la sua marcia e arriva sino al Coni, per un incontro con il presidente Giovanni Malagò in persona. Il fortunato romanzo dello scrittore Lorenzo Laporta (Mandese editore), diventato ormai un progetto ad ampio raggio, approda nella Capitale, con al seguito una delegazione istituzionale. Appuntamento martedì 8 maggio alle ore 9:30 nella Sala giunta della sede del Coni di Roma con il convegno “Il Sogno di Olimpia tra sviluppo economico e pedagogia” organizzato da Laporta in collaborazione con la Fidal (Federazione Italiana Atletica Leggera).

 

IL CONVEGNO. Una giornata finalizzata a sviluppare i temi vincenti di una città che non è solo industria pesante, ma al contrario custodisce un patrimonio culturale, economico, sociale e sportivo di elevato livello. I lavori avranno come linea guida non solo un confronto sulla figura di Ikkos, atleta tarantino realmente vissuto e che ha trionfato alle Olimpiadi del 480 a.C, ma anche la presentazione di una progettualità ricca di iniziative e partnership. <<Ho immaginato questa manifestazione come una grande festa per la cultura e per lo sport – commenta Lorenzo Laporta – il “mio” Ikkos è un romanzo e non ha pretese storiche. Al contrario, nasce dalle bellezze di una terra, in cui una vittoria olimpica di 2500 anni fa può essere un messaggio di cambiamento. Ed è quello che portiamo a Roma: segnali positivi e programmi per la crescita culturale ed economica>>.

 

I RELATORI. A fare gli onori di casa sarà il presidente del Coni Giovanni Malagò, insieme con il  segretario nazionale Fidal Fabio Pagliara. All’evento- patrocinato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo- saranno presenti, tra gli altri, il vice sindaco di Taranto Rocco De Franchi, il presidente dell’autorità portuale Sergio Prete, Beatrice Lucarella di Confindustria, Giacomo Leone presidente Fidal Puglia, Michelangelo Giusti del Coni Taranto e Anna Maria Salinari di Tenuta Zicari. La Presidenza del Consiglio dei Ministri sarà rappresentata da Carlo Capria e la Cisl da Vito Vitale. Ma non finisce qui: il convegno sarà arricchito dal messaggio di saluto della stella mondiale del tennis Roberta Vinci e dalla presenza del giornalista e dirigente Rai Angelo Mellone e della ballerina professionista Roberta Di Laura. Saranno inoltre presenti Camilla Cormanni, responsabile eventi internazionali Cinecittà e la conduttrice tv Janet de Nardis. Tra i main sponsor del progetto: Ionian Shipping Consortium, Banca di Taranto, Confcommercio Taranto.

 

IL PROGETTO IKKOS. Dal libro è già stato tratto un concept cinematografico per realizzare un film. Inoltre si punta alla creazione di un brand che sia volano economico e turistico per la città. A proposito di sport e della presenza al Coni, Ikkos potrebbe rappresentare un vero e proprio ambasciatore, gettando anche le basi per una grande competizione. Già dal 2008 infatti il team di atletica degli Stati Uniti (il più medagliato al mondo), ha intitolato all’atleta di Taranto la medaglia Order of Ikkos: un premio ai migliori allenatori che hanno addestrato gli atleti vincitori di allori olimpici. Ma la popolarità dell’Atleta viaggia da un oceano all’altro: in occasione delle Olimpiadi di Pechino, in Cina è stato esposto il corredo della Tomba dell’Atleta di Taranto, proveniente proprio dal Museo Nazionale Archeologico MarTa.

 

 

https://www.guidapsicologi.it/studio/drssa-daniela-anedda

Commenti

L'Italcave Real Statte non muore mai: Ion pareggia a Montesilvano a 14 secondi dalla fine!
Morte Emanuele Papalia, il cordoglio del Taranto F.c.