It's Music

“Say no to war Lyberian”, la Joe Black production presenta il primo brano di Nathaniel Scold

24.04.2019 23:14

Sarà presentato venerdi 26 aprile presso la sede della Joe Black production a Leporano (via Papa Giovanni XXIII n.91) il primo singolo del giovane artista liberiano Nathaniel Scold. Una iniziativa promossa dall’associazione Salam, da sempre attenta e pronta ad offrire sostegno ad iniziative tese a favorire inserimento ed integrazione, che troverà spazio all’interno della serata dedicata ai vent’anni di attività del gruppo C.F.F. e che offrirà numerosi spunti di interesse e confronto. Il singolo di Nathaniel Scold, ospite dello SPRAR di Martina Franca, è un inno alla pace rivolto al proprio popolo, come recita lo stesso titolo del brano “Say no to war Lyberian” scelto dal cantautore non vedente. Il ricavato della vendita del cd appena inciso dalla Joe Black Production sarà interamente devoluto per sostenere il progetto che l’associazione Salam sta portando avanti in Iraq, denominato “I figli della pace” che ha già ottenuto il rifinanziamento della Regione Puglia per altri tre anni. L’inizio della serata, alla quale si accederà per inviti o previo tesseramento, è previsto per le ore 20.

 

 

Commenti

CALCIO, PRESENTATA 23^ EDIZIONE “COPPA SCIREA’’: QUATTRO TAPPE A GINOSA COMPRESA SEMIFINALE
New Taranto C5, appuntamento con la storia