1a Categoria

1^ Cat. finale Play-Off: mister Mazza l’eventuale vittoria sarà anche merito dei nostri tifosi

a cura di Fabrizio Izzo

10.05.2019 07:42

Immagine ZaccagniIl Sava dopo la vittoria per 1 a 0 nella semifinale contro il Capurso ha acquisito il diritto a giocarsi la sfida finale dei Play-Off, domenica pomeriggio al De Bellis, contro il Castellaneta. Savesi con a disposizione un unnico risultato, la vittoria. Gara attesissima che vale una stagione.

Queste le parole di mister Mazza: “Stiamo lavorando molto bene, abbiamo già affrontato il Castellaneta poco più di un mese fa e quindi cercheremo di trovare delle adeguate contromisure. Fisicamente, nonostante il fine di stagione, la squadra mi sembra in salute. La vittoria con il Capurso ha dato più sicurezza e consapevolezza alla squadra benché sappiamo bene che era una partita che non si sarebbe dovuta giocare. Ma forse non tutti i mali vengono per nuocere, la continuità di gare e allenamenti ha fatto sì che arrivassimo a questa finale più preparati. Mi aspetto una gara a viso aperto, non credo che il Castellaneta giocherà per il pareggio in quanto è una squadra votata ad attaccare. Noi dovremo fare gol necessariamente, per cui credo che sarà una partita avvincente. Mi dispiace per l'assenza di Gjonaj, è un ragazzo che stimo moltissimo, ed essendo una finale ogni allenatore dovrebbe poter schierare tutti gli effettivi. Siamo fiduciosi perché sappiamo di essere una squadra allo stesso livello del Grottaglie e del Castellaneta. Il nostro vantaggio potrebbe essere solo da un punto di vista mentale, loro vengono da una sconfitta e noi da una vittoria. Il Castellaneta ha però un mister preparato e che stimo moltissimo, sicuramente saprà motivare i suoi ragazzi e trasformare la delusione di domenica scorsa in desiderio di rivalsa. Credo che la nostra tifoseria si stia mobilitando, sebbene non abbia particolari contatti con loro. C'è molto entusiasmo e devo ringraziare i nostri tifosi per come ci hanno sostenuto fino ad ora e per tutto quello che hanno fatto per noi, anche nei momenti in cui le cose non andavano bene. L'eventuale vittoria sarà anche merito loro.”

 

 

Commenti

1^ Cat. finale Play-Off: mister D’Alena, un regolamento ingiusto
Boxe: La Quero-Chiloiro affronta il nord Italia al Terzo Trofeo Masseria Ruina